Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
NOVARA - Al via da oggi venerdì 24 Settembre BIOBENE FESTIVAL- la fiera del Benessere

Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini
INGRESSO GRATUITO
- FB BioBene Festival - IG BioBene Festival
Nova Eventi
Comune di Novara
... Vedi altroVedi di meno
Appuntamento questa sera alle 20,00 e in replica alle 23 su Onda Novara TV , canali Dtt 611 e 864 (Piemonte - Lombardia e Svizzera Italiana) e in live stream su con "Block Notes - appunti in Onda", rubrica quotidiana dedicata alla #cultura, alle #tradizioni,alla #storia #novarese, al #sociale, all' #economia, agli #eventi e allo #sport.
Oggi parliamo con Veronica Summonte e con Angelo Falcone Comandante della Polizia Locale di Galliate del Gattile, del Canile e della Fattoria didattica di Galliate.
Conduce in studio #EmanuelaFortuna
#BlockNotesAppuntiinOnda
#VeronicaSummonte #AngeloFalcone #PoliziaLocalediGalliate #GattilediGalliate, #CanilediGalliate #FattoriadidatticadiGalliate #dirittideglianimali #cani #gatti #adozioni #animali
Mario Teruggi
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - SI PARTE CON IL ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA

Dalle 11.00 di oggi!
24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)

Un grande evento #StreetFood, per una tre giorni con i migliori #FoodTruck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune Di Novara   , organizzato da Nova Eventi    in collaborazione con #AssaNovara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito allemergenza sanitaria nazionale - COVID-19:
• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass
INGRESSO GRATUITO
ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 alle ore 24.00
NOVARA - SI PARTE CON IL ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA

Dalle 11.00 di oggi!
24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)

Un grande evento #StreetFood, per una tre giorni con i migliori #FoodTruck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune Di Novara , organizzato da Nova Eventi in collaborazione con #AssaNovara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito all'emergenza sanitaria nazionale - COVID-19:
• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass
INGRESSO GRATUITO
ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 alle ore 24.00
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Torna la Fiera del Benessere: BioBene & Garden a Novara, a partire da oggi Venerdì 24 a Domenica 26 Settembre 2021 con un’edizione speciale.

La Fiera dedicata al #Benessere si terrà in centro città, Piazza Puccini e Via Rosselli.

Alimentazione e Prodotti Agro Alimentari, Green Lifestyle, Cura del corpo, Floricoltura, questi gli argomenti trattati e i prodotti esposti durante le 3 giornate dalle aziende del settore.
Una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere produttori ed aziende provenienti da tutta Italia, che con passione e tenacia presentano le particolarità ed il valore del loro lavoro.
BioBene è organizzato da Nova Eventi con il patrocinio del @Comune Di Novara , in collaborazione con #ASSA, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.

Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini
INGRESSO GRATUITO
- FB @biobenefestival - IG BioBene Festival
... Vedi altroVedi di meno
VERBANIA - Venerdì 24 Settembre appuntamento con
l’ORCHESTRA SINFONICA DI MILANO GIUSEPPE VERDI

Continua il grande successo degli spettacoli dell’ESTATE CULTURALE del CENTRO EVENTI IL MAGGIORE che, dopo quasi un anno di chiusura, è pronto a “riaprirsi alla vita” e riaccendere i riflettori sul meglio della prosa, della musica, dell’opera, della danza e una serie di appuntamenti dedicati al 700° anniversario della morte di Dante Alighieri.
 
Dopo la prosa, la musica e la danza, VENERDÌ 24 SETTEMBRE il Maggiore accoglie la musica classica dell’ORCHESTRA SINFONICA DI MILANO GIUSEPPE VERDI (ore 21.00 - sala Teatrale interna), sul palco insieme alla pianista Cristiana Pegoraro e con la direzione della Direttrice d’Orchestra Elena Casella.
 
PROGRAMMA
Samuel Barber - adagio
Aldo Finzi: Valzer lento n.2
Fryderyk Chopin - concerto ni 1 per pianoforte e orchestra (versione archi)
Pyotr Ilyich Tchaikovsky - serenata per archi
 
“Ancora una volta un concerto al femminile con due interpreti di eccezione (in collaborazione con la Finzi Academy) che proporranno un viaggio musicale intorno al mondo, dagli Stati Uniti di Samuel Barber alla Russia di Pyotr Ilyich Tchaikovsky passando per l’Italia con Aldo Finzi e la Polonia con Fryderyk Chopin - commenta Luca Ceretta, parte del direttivo della Finzi Academy nel ruolo di Direttore Artistico - Questo viaggio parte da Verbania non solo musicalmente ma anche fisicamente in quanto, nei prossimi mesi, le due artiste saranno a riproporre le musiche di Aldo Finzi in tournée nell’est Europa”.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.ilmaggioreverbania.it  

Biglietti disponibili al link
https://toptix1.mioticket.it/fondazioneilmaggiore/
 
Da venerdì 6 agosto GREEN PASS obbligatorio
per assistere agli spettacoli in programmazione.
Il Maggiore Verbania
VERBANIA - Venerdì 24 Settembre appuntamento con
l'’ORCHESTRA SINFONICA DI MILANO GIUSEPPE VERDI

Continua il grande successo degli spettacoli dell’ESTATE CULTURALE del CENTRO EVENTI IL MAGGIORE che, dopo quasi un anno di chiusura, è pronto a “riaprirsi alla vita” e riaccendere i riflettori sul meglio della prosa, della musica, dell’opera, della danza e una serie di appuntamenti dedicati al 700° anniversario della morte di Dante Alighieri.

Dopo la prosa, la musica e la danza, VENERDÌ 24 SETTEMBRE il Maggiore accoglie la musica classica dell’ORCHESTRA SINFONICA DI MILANO GIUSEPPE VERDI (ore 21.00 - sala Teatrale interna), sul palco insieme alla pianista Cristiana Pegoraro e con la direzione della Direttrice d’Orchestra Elena Casella.

PROGRAMMA
Samuel Barber - adagio
Aldo Finzi: Valzer lento n.2
Fryderyk Chopin - concerto ni 1 per pianoforte e orchestra (versione archi)
Pyotr Ilyich Tchaikovsky - serenata per archi

“Ancora una volta un concerto al femminile con due interpreti di eccezione (in collaborazione con la Finzi Academy) che proporranno un viaggio musicale intorno al mondo, dagli Stati Uniti di Samuel Barber alla Russia di Pyotr Ilyich Tchaikovsky passando per l’Italia con Aldo Finzi e la Polonia con Fryderyk Chopin - commenta Luca Ceretta, parte del direttivo della Finzi Academy nel ruolo di Direttore Artistico - Questo viaggio parte da Verbania non solo musicalmente ma anche fisicamente in quanto, nei prossimi mesi, le due artiste saranno a riproporre le musiche di Aldo Finzi in tournée nell’est Europa”.

Per ulteriori informazioni consultare il sito

Biglietti disponibili al link


Da venerdì 6 agosto GREEN PASS obbligatorio
per assistere agli spettacoli in programmazione.
Il Maggiore Verbania
... Vedi altroVedi di meno
CORTO E FIENO – FESTIVAL DEL CINEMA RURALE

Festival del cinema rurale arriva alla sua dodicesima edizione, in programma l’1, 2 e 3 ottobre 2021 sul lago d’Orta, nei Comuni di #Ameno, #Miasino e #Omegna tra le province di #Novara e #Verbania in Piemonte.

Un festival singolare che da più di un decennio continua a scovare e mostrare film di altissima qualità: film già presentati a prestigiosi festival internazionali, ma anche film mai visti e invisibili, prime italiane, occasioni per mostrare uno spaccato di quel rapporto fondamentale che lega tutti noi alla natura e al lavoro della terra.

Corto e Fieno parte da un’idea semplice: portare sullo schermo campagna, ruralità, prati, boschi, acque, animali, donne e uomini. Ogni anno permette di interrogarsi sulla ruralità oggi, in Italia e in giro per il mondo. Riflette sull’importanza della terra e dello starle vicino. E lo fa attraverso i suoi film: film di genere, documentari, interviste, narrazioni, animazioni.

Due le sezioni in concorso, con la metà dei film presentati nel 2021 diretti da donne. Frutteto, concorso internazionale cortometraggi, con 20 film selezionati (più uno fuori concorso); e i 15 lavori di Germogli – Disegnare il cinema, concorso internazionale per animazioni e cortometraggi animati. Si aggiunge la proiezione speciale di Honeyland – Il regno delle api, documentario candidato all’Oscar (Miglior documentario e Miglior film internazionale), vincitore del Premio della giuria al Sundance Film Festival. Girato nella Repubblica della Macedonia del Nord, è il racconto della straordinaria storia di Hatidze, l’ultima donna cacciatrice di api selvatiche in Europa. Ma anche la lezione di Bruno Fornara, critico cinematografico e selezionatore dalla Mostra del Cinema di Venezia, che nella sezione Sempreverde esplora un grande film della storia del cinema legato al mondo rurale.

Per le trame dei film e le informazioni complete sull’edizione 2021 (e gli eventi off pre e post festival): https://cortoefieno.it
Tutte le proiezioni sono a ingresso gratuito. Sono obbligatori il green pass e la prenotazione via email a: cortoefienofestival@gmail.com
Qui il programma completo: https://bit.ly/CeFprogramma2021

Corto e Fieno nasce nel 2010 da un’idea dell’Associazione Asilo Bianco ed è diretto da Paola Fornara e Davide Vanotti. È un festival curioso fatto da persone per persone. Ed è anche un viavai di storie: quelle viste sullo schermo e quelle che vengono scritte ogni anno nelle giornate di proiezioni, in quell’atmosfera magica intorno al lago d’Orta tra ville, stalle, granai, fienili, maneggi, sale cinematografiche e teatri, tutti alla pari. Negli anni sono state organizzate proiezioni un po’ ovunque. E anche se quest’anno, causa Covid, salta la proiezione in stalla, restano le atmosfere rurali dei pascoli e prati sulle alture del lago, così come le occasioni e gli incontri con i produttori locali. Sono confermati due mercatini: sabato 2 ottobre a Omegna in piazza Beltrami – miele e apicultori, domenica 3 ottobre nel parco di Villa Nigra a Miasino – formaggi, verdure e prodotti a km0. Così come due laboratori per i più piccoli legati ad api, circo, vita green e plastic free, subito dopo le proiezioni della sezione Germogli.

La #locandina 2021 è firmata da Massimo Caccia, artista poliedrico che mette in scena uno spaesato mondo animale colto all’interno di improbabili situazioni di vita quotidiana, collaboratore del Corriere della Sera per cui realizza le illustrazioni del supplemento laLettura. Così Caccia: “Quando mi hanno chiesto di creare limmagine per il manifesto di Corto e Fieno ho pensato subito a due animali rurali che si legassero, in qualche modo, alle due parole: il pulcino (corto) e la mucca (fieno). A quel punto mancava un riferimento al cinema. Buio (il pulcino con gli occhi chiusi) e sguardo (della mucca) sono le prime parole che mi sono venute in mente pensando a una sala cinematografica. Il fotogramma era pronto”.

Infine, come pre-apertura del festival, sabato 25 settembre inaugura (con una proiezione speciale) alle ore 17 presso le sale del Forum di Omegna, Fondazione Museo Arti e Industria, la mostra Le donne nel lavoro agricolo attraverso i documenti dell’Archivio Storico SDF. Uno spaccato fondamentale della vita del ‘900 italiano attraverso lo straordinario contributo che ebbero le donne nel lavoro agricolo, grazie al materiale conservato e valorizzato dall’Archivio Storico SDF. Fino a domenica 10 ottobre – ingresso libero con Green Pass. Tutte le info >> https://cortoefieno.it/le-donne-nel-lavoro-agricolo-attraverso-i-documenti-dellarchivio-storico-sdf/

Per tutte le informazioni www.cortoefieno.it | info@cortoefieno.it
IG Rural Film Festival |@Asilo Bianco 
Corto e Fieno - Rural Film Festival | Asilo Bianco
CORTO E FIENO – FESTIVAL DEL CINEMA RURALE

Festival del cinema rurale arriva alla sua dodicesima edizione, in programma l’1, 2 e 3 ottobre 2021 sul lago d’Orta, nei Comuni di #Ameno, #Miasino e #Omegna tra le province di #Novara e #Verbania in Piemonte.

Un festival singolare che da più di un decennio continua a scovare e mostrare film di altissima qualità: film già presentati a prestigiosi festival internazionali, ma anche film mai visti e invisibili, prime italiane, occasioni per mostrare uno spaccato di quel rapporto fondamentale che lega tutti noi alla natura e al lavoro della terra.

Corto e Fieno parte da un’idea semplice: portare sullo schermo campagna, ruralità, prati, boschi, acque, animali, donne e uomini. Ogni anno permette di interrogarsi sulla ruralità oggi, in Italia e in giro per il mondo. Riflette sull’importanza della terra e dello starle vicino. E lo fa attraverso i suoi film: film di genere, documentari, interviste, narrazioni, animazioni.

Due le sezioni in concorso, con la metà dei film presentati nel 2021 diretti da donne. Frutteto, concorso internazionale cortometraggi, con 20 film selezionati (più uno fuori concorso); e i 15 lavori di Germogli – Disegnare il cinema, concorso internazionale per animazioni e cortometraggi animati. Si aggiunge la proiezione speciale di Honeyland – Il regno delle api, documentario candidato all’Oscar (Miglior documentario e Miglior film internazionale), vincitore del Premio della giuria al Sundance Film Festival. Girato nella Repubblica della Macedonia del Nord, è il racconto della straordinaria storia di Hatidze, l’ultima donna cacciatrice di api selvatiche in Europa. Ma anche la lezione di Bruno Fornara, critico cinematografico e selezionatore dalla Mostra del Cinema di Venezia, che nella sezione Sempreverde esplora un grande film della storia del cinema legato al mondo rurale.

Per le trame dei film e le informazioni complete sull’edizione 2021 (e gli eventi off pre e post festival):
Tutte le proiezioni sono a ingresso gratuito. Sono obbligatori il green pass e la prenotazione via email a: cortoefienofestival@gmail.com
Qui il programma completo:

Corto e Fieno nasce nel 2010 da un’idea dell’Associazione Asilo Bianco ed è diretto da Paola Fornara e Davide Vanotti. È un festival curioso fatto da persone per persone. Ed è anche un viavai di storie: quelle viste sullo schermo e quelle che vengono scritte ogni anno nelle giornate di proiezioni, in quell’atmosfera magica intorno al lago d’Orta tra ville, stalle, granai, fienili, maneggi, sale cinematografiche e teatri, tutti alla pari. Negli anni sono state organizzate proiezioni un po’ ovunque. E anche se quest’anno, causa Covid, salta la proiezione in stalla, restano le atmosfere rurali dei pascoli e prati sulle alture del lago, così come le occasioni e gli incontri con i produttori locali. Sono confermati due mercatini: sabato 2 ottobre a Omegna in piazza Beltrami – miele e apicultori, domenica 3 ottobre nel parco di Villa Nigra a Miasino – formaggi, verdure e prodotti a km0. Così come due laboratori per i più piccoli legati ad api, circo, vita green e plastic free, subito dopo le proiezioni della sezione Germogli.

La #locandina 2021 è firmata da Massimo Caccia, artista poliedrico che mette in scena uno spaesato mondo animale colto all’interno di improbabili situazioni di vita quotidiana, collaboratore del Corriere della Sera per cui realizza le illustrazioni del supplemento laLettura. Così Caccia: “Quando mi hanno chiesto di creare l'immagine per il manifesto di Corto e Fieno ho pensato subito a due animali rurali che si legassero, in qualche modo, alle due parole: il pulcino (corto) e la mucca (fieno). A quel punto mancava un riferimento al cinema. Buio (il pulcino con gli occhi chiusi) e sguardo (della mucca) sono le prime parole che mi sono venute in mente pensando a una sala cinematografica. Il fotogramma era pronto”.

Infine, come pre-apertura del festival, sabato 25 settembre inaugura (con una proiezione speciale) alle ore 17 presso le sale del Forum di Omegna, Fondazione Museo Arti e Industria, la mostra Le donne nel lavoro agricolo attraverso i documenti dell’Archivio Storico SDF. Uno spaccato fondamentale della vita del ‘900 italiano attraverso lo straordinario contributo che ebbero le donne nel lavoro agricolo, grazie al materiale conservato e valorizzato dall’Archivio Storico SDF. Fino a domenica 10 ottobre – ingresso libero con Green Pass. Tutte le info >> https://cortoefieno.it/le-donne-nel-lavoro-agricol…

Per tutte le informazioni | info@cortoefieno.it
IG Rural Film Festival |@Asilo Bianco
Corto e Fieno - Rural Film Festival | Asilo Bianco
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Rassegna Faraggiana Pop - Venerdì 24 settembre ore 20.45 Gaber e Faber. Io sono G… io invece sono F
I SOGNATTORI

Negli ultimi 30 anni del secolo scorso #Gaber e #Faber hanno lasciato un’impronta indelebile nella cultura italiana come due universi paralleli, come un dittongo alfabeticamente vicino ma impronunciabile nel suo insieme. A pensarli, ascoltarli, cantarli vengono a galla solo differenze. Eppure, non si puo’ amare luno senza apprezzare l’altro, segno di un denominatore comune nascosto alla nostra parte razionale ma evidente a quella emotiva. Lo spettacolo vuole essere una passeggiata, timida e in punta di piedi, in questi due universi paralleli che hanno cantato e raccontato unepoca cruciale e difficile del nostro paese e del mondo intero: le grandi utopie, la loro morte, lingresso in un secolo dalle prospettive incerte.

Gli ingredienti sono le parole e la musica di Gaber e Faber, infilate come perle in una collana ordinata nel tempo, a scandire e raccontare la loro crescita artistica e umana e le vicende umane delll’Italia e nel mondo di quegli anni. Sul palco un gruppo di attrici e musicisti in formazione acustica danno vita a un incontro mai avvenuto eppure, in qualche modo, necessario.

Chiuso il sipario rimane, speriamo, la nostalgia e il desiderio di mantenere viva e attuale larte e il pensiero del Signor G e del Signor F.
Fondazione Nuovo Teatro Faraggiana
NOVARA - Rassegna Faraggiana Pop - Venerdì 24 settembre ore 20.45 "Gaber e Faber. Io sono G… io invece sono F"
I SOGNATTORI

Negli ultimi 30 anni del secolo scorso #Gaber e #Faber hanno lasciato un’impronta indelebile nella cultura italiana come due universi paralleli, come un dittongo alfabeticamente vicino ma impronunciabile nel suo insieme. A pensarli, ascoltarli, cantarli vengono a galla solo differenze. Eppure, non si puo’ amare l'uno senza apprezzare l’altro, segno di un denominatore comune nascosto alla nostra parte razionale ma evidente a quella emotiva. Lo spettacolo vuole essere una passeggiata, timida e in punta di piedi, in questi due universi paralleli che hanno cantato e raccontato un'epoca cruciale e difficile del nostro paese e del mondo intero: le grandi utopie, la loro morte, l'ingresso in un secolo dalle prospettive incerte.

Gli ingredienti sono le parole e la musica di Gaber e Faber, infilate come perle in una collana ordinata nel tempo, a scandire e raccontare la loro crescita artistica e umana e le vicende umane delll’Italia e nel mondo di quegli anni. Sul palco un gruppo di attrici e musicisti in formazione acustica danno vita a un incontro mai avvenuto eppure, in qualche modo, necessario.

Chiuso il sipario rimane, speriamo, la nostalgia e il desiderio di mantenere viva e attuale l'arte e il pensiero del Signor G e del Signor F.
Fondazione Nuovo Teatro Faraggiana
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - CONCERTO D’INAUGURAZIONE DEL TEATRO COCCIA
Venerdì 24 Settembre 2021

Il Teatro Coccia inaugura Venerdì 24 Settembre la Stagione autunno/inverno 2021. Un grande concerto eseguito dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e Gile Bae al pianoforte e Antonino Fogliani alla direzione.
Il Maestro Fogliani sostituisce Tianyi Lu, la giovane direttrice, vincitrice del Premio Cantelli 2020, che a causa di un’indisposizione ha fatto sapere nelle scorse ore, con una nota da lei stessa scritta, che sarà costretta a rinunciare a questo impegno.
https://www.fondazioneteatrococcia.it/

Fondazione Teatro CocciaImage attachment
NOVARA - CONCERTO D’INAUGURAZIONE DEL TEATRO COCCIA
Venerdì 24 Settembre 2021

Il Teatro Coccia inaugura Venerdì 24 Settembre la Stagione autunno/inverno 2021. Un grande concerto eseguito dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e Gile Bae al pianoforte e Antonino Fogliani alla direzione.
Il Maestro Fogliani sostituisce Tianyi Lu, la giovane direttrice, vincitrice del Premio Cantelli 2020, che a causa di un’indisposizione ha fatto sapere nelle scorse ore, con una nota da lei stessa scritta, che sarà costretta a rinunciare a questo impegno.


Fondazione Teatro Coccia
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Vieni a guidare con noi! Diventa volontario al volante con Auser Novara

@AUSER Novara è una associazione di volontariato ed un riferimento per i servizi di trasporto di anziani e persone fragili che hanno difficoltà ad utilizzare autonomamente mezzi pubblici o privati e che quindi necessitano di un servizio personalizzato.
Sono sempre più numerose le persone che per motivi diversi hanno queste esigenze e AUSER, nei tanti anni di attività, ha sviluppato servizi con modalità adatte per chi ha problemi di mobilità.
Per soddisfare le crescenti richieste, stiamo cercando volontari autisti che desiderano impegnarsi per dare un aiuto concreto ai propri concittadini in difficoltà.
L’esistenza di AUSER Novara e la qualità dei servizi dipendono essenzialmente dall’opera delle volontarie e dei volontari che dedicano con impegno il loro tempo, le proprie competenze e professionalità e sono una risorsa preziosa non solo per l’associazione ma per tutta la comunità. Diventare autista volontario è semplice: tutto ciò che viene richiesto è la patente di tipo B, qualche ora di tempo disponibile, gentilezza e cortesia con le persone trasportate.
Se siete disposti a dedicare alla nostra associazione un po’ delle vostre energie, troverete un clima di collaborazione e altruismo eccezionali, ma soprattutto riceverete in cambio la riconoscenza dei nostri assistiti. 
Per tutte le informazioni potete chiamare il numero 0321-463516

Auser Nazionale
AuserNovara Provinciale
NOVARA - "Vieni a guidare con noi! Diventa volontario al volante con Auser Novara"

@AUSER Novara è una associazione di volontariato ed un riferimento per i servizi di trasporto di anziani e persone fragili che hanno difficoltà ad utilizzare autonomamente mezzi pubblici o privati e che quindi necessitano di un servizio personalizzato.
Sono sempre più numerose le persone che per motivi diversi hanno queste esigenze e AUSER, nei tanti anni di attività, ha sviluppato servizi con modalità adatte per chi ha problemi di mobilità.
Per soddisfare le crescenti richieste, stiamo cercando volontari autisti che desiderano impegnarsi per dare un aiuto concreto ai propri concittadini in difficoltà.
L’esistenza di AUSER Novara e la qualità dei servizi dipendono essenzialmente dall’opera delle volontarie e dei volontari che dedicano con impegno il loro tempo, le proprie competenze e professionalità e sono una risorsa preziosa non solo per l’associazione ma per tutta la comunità. Diventare autista volontario è semplice: tutto ciò che viene richiesto è la patente di tipo B, qualche ora di tempo disponibile, gentilezza e cortesia con le persone trasportate.
Se siete disposti a dedicare alla nostra associazione un po’ delle vostre energie, troverete un clima di collaborazione e altruismo eccezionali, ma soprattutto riceverete in cambio la riconoscenza dei nostri assistiti.
Per tutte le informazioni potete chiamare il numero 0321-463516

Auser Nazionale
AuserNovara Provinciale
... Vedi altroVedi di meno
TORNA A NOVARA ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA
24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)
Un grande evento Street Food, per una tre giorni con i migliori Food Truck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune Di Novara , organizzato da Nova Eventi in collaborazione con #AssaNovara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito allemergenza sanitaria nazionale - COVID-19:
• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass
INGRESSO GRATUITO
ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 al
Nova Eventi 
Comune Di Novara
TORNA A NOVARA ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA
24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)
Un grande evento Street Food, per una tre giorni con i migliori Food Truck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune Di Novara , organizzato da Nova Eventi in collaborazione con #AssaNovara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito all'emergenza sanitaria nazionale - COVID-19:
• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass
INGRESSO GRATUITO
ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 al
Nova Eventi
Comune Di Novara
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Torna la Fiera del Benessere 

Torna #BioBene & Garden a #Novara, il 24.25.26 Settembre 2021 con un’edizione speciale.
La Fiera dedicata al #Benessere si terrà in centro città, Piazza Puccini e Via Rosselli.
Alimentazione e Prodotti Agro Alimentari, Green Lifestyle, Cura del corpo, Floricoltura, questi gli argomenti trattati e i prodotti esposti durante le 3 giornate dalle aziende del settore.
Una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere produttori ed aziende provenienti da tutta Italia, che con passione e tenacia presentano le particolarità ed il valore del loro lavoro.
BioBene è organizzato da Nova Eventi  con il patrocinio del Comune di Novara , in collaborazione con #ASSA, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini
INGRESSO GRATUITO
www.biobenefestival.it - FB @biobenefestival   - IG BioBene Festival
NOVARA - Torna la Fiera del Benessere

Torna #BioBene & Garden a #Novara, il 24.25.26 Settembre 2021 con un’edizione speciale.
La Fiera dedicata al #Benessere si terrà in centro città, Piazza Puccini e Via Rosselli.
Alimentazione e Prodotti Agro Alimentari, Green Lifestyle, Cura del corpo, Floricoltura, questi gli argomenti trattati e i prodotti esposti durante le 3 giornate dalle aziende del settore.
Una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere produttori ed aziende provenienti da tutta Italia, che con passione e tenacia presentano le particolarità ed il valore del loro lavoro.
BioBene è organizzato da Nova Eventi con il patrocinio del Comune di Novara , in collaborazione con #ASSA, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini
INGRESSO GRATUITO
- FB @biobenefestival - IG BioBene Festival
... Vedi altroVedi di meno
ASL NOVARA - Figli si nasce... Papà si diventa
La formazione dei nuovi papà corre in rete

Il desiderio di #paternità non si ferma, così come la voglia di essere sempre informati e attuali nel ruolo di padre che va di pari passo con i cambiamenti della #società e della #famiglia.
Partono anche nel secondo #semestre 2021 i corsi per preparare i papà in attesa e i neo-papà alla nascita e alla condivisione delle responsabilità genitoriali.
L’offerta formativa è rivolta a tutto il territorio dell’Asl, si integra con i Corsi di Accompagnamento alla nascita (CAN) dei Consultori Familiari e si articola in 4 lezioni attraverso esperienze guidate da esperti [Psicologi, Ostetriche e Assistenti Sociali].
Le lezioni si terranno al giovedì, secondo un calendario predefinito, per favorire lequilibrio tra lattività lavorativa e la vita privata della coppia.
Sono previste due edizioni on line del corso gratuito “Figli si nasce... Papà si diventa, uno per l’area nord e uno per l’area sud della provincia di Novara.
Essere genitori oggi,, è estremamente impegnativo, in considerazione anche dei cambiamenti repentini del ruolo che riveste la famiglia nella società in divenire.. I “nuovi papà” che sono sempre più coerenti con il nuovo modello di famiglia, vogliono dare un’identità specifica al loro ruolo per dedicarlo ai propri figli, affiancando in questo compito la mamma - afferma Mauro Longoni Psicologo Responsabile del Corso. Questa attività, nata originariamente dalla collaborazione del personale dei Consultori e del Servizio Psicologia, è ormai diventata parte integrante delle attività proposte dalla nostra Azienda, sottolineando l’importanza della figura paterna che si integra con quella materna per il benessere del nascituro. – dichiara Giorgio Pretti, Responsabile Consultori ASL NO -.
Il Servizio di Psicologia integrandosi con il Consultorio e il Dipartimento Materno Infantile risponde ormai da anni ai bisogni legati alla genitorialità e alla paternità – afferma la Lucia Colombo, Dirigente Responsabile Psicologia -. Il percorso, coordinato dal dott. Longoni in collaborazione con le Ostetriche è orami un’esperienza riconosciuta sul territorio e considera come un’ulteriore opportunità per acquisire una maggiore consapevolezza di sé e, del proprio ruolo di genitori e delle proprie scelte e azioni.
Asl NovaraImage attachment
ASL NOVARA - Figli si nasce... Papà si diventa
La formazione dei nuovi papà corre in rete

Il desiderio di #paternità non si ferma, così come la voglia di essere sempre informati e attuali nel ruolo di padre che va di pari passo con i cambiamenti della #società e della #famiglia.
Partono anche nel secondo #semestre 2021 i corsi per preparare i papà in attesa e i neo-papà alla nascita e alla condivisione delle responsabilità genitoriali.
L’offerta formativa è rivolta a tutto il territorio dell’Asl, si integra con i Corsi di Accompagnamento alla nascita (CAN) dei Consultori Familiari e si articola in 4 lezioni attraverso esperienze guidate da esperti [Psicologi, Ostetriche e Assistenti Sociali].
Le lezioni si terranno al giovedì, secondo un calendario predefinito, per favorire l'equilibrio tra l'attività lavorativa e la vita privata della coppia.
Sono previste due edizioni on line del corso gratuito “Figli si nasce... Papà si diventa", uno per l’area nord e uno per l’area sud della provincia di Novara.
Essere genitori oggi,, è estremamente impegnativo, in considerazione anche dei cambiamenti repentini del ruolo che riveste la famiglia nella società in divenire.. I “nuovi papà” che sono sempre più coerenti con il nuovo modello di famiglia, vogliono dare un’identità specifica al loro ruolo per dedicarlo ai propri figli, affiancando in questo compito la mamma - afferma Mauro Longoni Psicologo Responsabile del Corso. Questa attività, nata originariamente dalla collaborazione del personale dei Consultori e del Servizio Psicologia, è ormai diventata parte integrante delle attività proposte dalla nostra Azienda, sottolineando l’importanza della figura paterna che si integra con quella materna per il benessere del nascituro. – dichiara Giorgio Pretti, Responsabile Consultori ASL NO -.
Il Servizio di Psicologia integrandosi con il Consultorio e il Dipartimento Materno Infantile risponde ormai da anni ai bisogni legati alla genitorialità e alla paternità – afferma la Lucia Colombo, Dirigente Responsabile Psicologia -. Il percorso, coordinato dal dott. Longoni in collaborazione con le Ostetriche è orami un’esperienza riconosciuta sul territorio e considera come un’ulteriore opportunità per acquisire una maggiore consapevolezza di sé e, del proprio ruolo di genitori e delle proprie scelte e azioni.
Asl Novara
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Al via il corso di formazione per i volontari 2021

Dopo il rallentamento e l’adeguamento imposto dalla pandemia alle tradizionali attività formative di #volontariato della Lega del Filo d’Oro, ripartono ad #ottobre i corsi base di formazione per i nuovi volontari, una risorsa fondamentale per permettere a #bambini e #adulti #sordociechi di vivere relazioni spontanee che contribuiscono a migliorare la loro qualità di vita. Quest’anno si comincia da #Novara, nuova Sede Territoriale della Fondazione, aperta a febbraio 2020, la cui piena operatività era stata subito interrotta dall’emergenza sanitaria.

I corsi, completamente gratuiti, permetteranno agli aspiranti volontari di conoscere le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, imparando a relazionarsi con loro, per comprenderne i bisogni, comunicare e supportarli nell’orientamento e nella mobilità. 

“I volontari sono parte integrante del modello operativo della Lega del Filo d’Oro sin dalla sua costituzione, a supporto e completamento delle attività dei #CentriResidenziali e dei #ServiziTerritoriali. Ogni volontario è prezioso e indispensabile, perché aiuta la persona sordocieca a sentirsi più partecipe della propria vita, permettendole di vivere nuove relazioni  - dichiara #RossanoBartoli, Presidente della Lega del Filo d’Oro –  Purtroppo l’emergenza pandemica e le conseguenti misure adottate per il contenimento dei contagi hanno determinato un forte rallentamento delle attività di volontariato, ma oggi siamo molto felici di poter riprendere, seppur in parte, i corsi formativi in presenza, anche nell’ottica di favorire una maggiore consapevolezza e un maggior coinvolgimento dei volontari su tutto il territorio nazionale”.

Il corso base per volontari promosso dalla Sede Territoriale della Lega del Filo d’Oro di Novara prevede sette appuntamenti, di cui cinque #online e due in #presenza, che si svolgeranno nella sede di via Cagliari, 3, nel pieno rispetto delle normative anti-covid. Il corso si terrà online nelle giornate di sabato 2 e 9 ottobre, dalle 9.00 alle 12.00; si terrà online anche nelle giornate di martedì 5, 12 e 19 ottobre, dalle 18.00 alle 20.00. Nelle giornate di sabato 16 e 23 ottobre, invece, il corso si terrà in presenza dalle 9.00 alle 13.00. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre 2021 e si potrà aderire recandosi direttamente nella sede di via Cagliari (aperta di lunedì, dalle 13:30 alle 18:30, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 15.00) oppure chiamando allo 0321/410673 o al 335/7835605, oppure scrivendo un’e-mail di richiesta a  volontariato.novara@legadelfilodoro.it. 

Per accedere alla formazione e successivamente alle attività in presenza è necessario essere in possesso del #GreenPass.

La sede territoriale di Novara è punto di riferimento in Piemonte per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali e le loro famiglie e offre, attraverso il suo servizio socioeducativo, un’importante attività di supporto, collaborando con le risorse del territorio. Il servizio è gratuito per le famiglie, completamente a carico della Fondazione e sostenuto dalle attività di comunicazione e raccolta.

I volontari rappresentano una componente fondante della Lega del Filo d’Oro: affermano i valori della solidarietà, della gratuità e della partecipazione e, con la loro preziosa disponibilità, favoriscono il coinvolgimento attivo delle persone sordocieche in qualunque contesto, svolgendo il ruolo di guida, di intermediari con il mondo esterno e di punto di accesso alle informazioni. Oltre che al volontariato diretto, il cui servizio è prestato a stretto contatto con la persona sordocieca e pluriminorata psicosensoriale, alla Lega del Filo d’Oro si dà ampio spazio al volontariato indiretto, attraverso eventi promozionali di sensibilizzazione e raccolta fondi, trasporti e attività complementari.

Oltre a fornire informazioni sulla Fondazione i #corsi si incentrano prevalentemente sul trasmettere le #conoscenze necessarie a rispondere ai bisogni delle persone #sordocieche e #pluriminorate #psicosensoriali e a relazionarsi con loro. Durante i corsi i volontari apprenderanno i vari sistemi di comunicazione e come essere di supporto nell’orientamento e nella mobilità. Un percorso determinante non solo per chi farà volontariato diretto e andrà ad occuparsi degli utenti, ma anche per chi si farà #portavoce della Lega del Filo d’Oro attraverso attività di promozione e raccolta fondi. Ai #volontari è richiesta la disponibilità a svolgere un servizio con cadenza settimanale o quindicinale: la costanza è fondamentale soprattutto nel volontariato diretto, per conoscersi e creare relazioni significative.

Per maggiori informazioni sui corsi e le modalità di iscrizione si può visitare il sito www.legadelfilodoro.it, chiamare la sede di Novara (aperta di lunedì, dalle 13:30 alle 18:30, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 15.00) allo 0321/410673 o al 335/7835605, oppure scrivere un’e-mail a volontariato.novara@legadelfilodoro.it.

Lega del Filo dOro - ONLUS
NOVARA - Al via il corso di formazione per i volontari 2021

Dopo il rallentamento e l’adeguamento imposto dalla pandemia alle tradizionali attività formative di #volontariato della Lega del Filo d’Oro, ripartono ad #ottobre i corsi base di formazione per i nuovi volontari, una risorsa fondamentale per permettere a #bambini e #adulti #sordociechi di vivere relazioni spontanee che contribuiscono a migliorare la loro qualità di vita. Quest’anno si comincia da #Novara, nuova Sede Territoriale della Fondazione, aperta a febbraio 2020, la cui piena operatività era stata subito interrotta dall’emergenza sanitaria.

I corsi, completamente gratuiti, permetteranno agli aspiranti volontari di conoscere le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, imparando a relazionarsi con loro, per comprenderne i bisogni, comunicare e supportarli nell’orientamento e nella mobilità.

“I volontari sono parte integrante del modello operativo della Lega del Filo d’Oro sin dalla sua costituzione, a supporto e completamento delle attività dei #CentriResidenziali e dei #ServiziTerritoriali. Ogni volontario è prezioso e indispensabile, perché aiuta la persona sordocieca a sentirsi più partecipe della propria vita, permettendole di vivere nuove relazioni - dichiara #RossanoBartoli, Presidente della Lega del Filo d’Oro – Purtroppo l’emergenza pandemica e le conseguenti misure adottate per il contenimento dei contagi hanno determinato un forte rallentamento delle attività di volontariato, ma oggi siamo molto felici di poter riprendere, seppur in parte, i corsi formativi in presenza, anche nell’ottica di favorire una maggiore consapevolezza e un maggior coinvolgimento dei volontari su tutto il territorio nazionale”.

Il corso base per volontari promosso dalla Sede Territoriale della Lega del Filo d’Oro di Novara prevede sette appuntamenti, di cui cinque #online e due in #presenza, che si svolgeranno nella sede di via Cagliari, 3, nel pieno rispetto delle normative anti-covid. Il corso si terrà online nelle giornate di sabato 2 e 9 ottobre, dalle 9.00 alle 12.00; si terrà online anche nelle giornate di martedì 5, 12 e 19 ottobre, dalle 18.00 alle 20.00. Nelle giornate di sabato 16 e 23 ottobre, invece, il corso si terrà in presenza dalle 9.00 alle 13.00. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre 2021 e si potrà aderire recandosi direttamente nella sede di via Cagliari (aperta di lunedì, dalle 13:30 alle 18:30, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 15.00) oppure chiamando allo 0321/410673 o al 335/7835605, oppure scrivendo un’e-mail di richiesta a volontariato.novara@legadelfilodoro.it.

Per accedere alla formazione e successivamente alle attività in presenza è necessario essere in possesso del #GreenPass.

La sede territoriale di Novara è punto di riferimento in Piemonte per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali e le loro famiglie e offre, attraverso il suo servizio socioeducativo, un’importante attività di supporto, collaborando con le risorse del territorio. Il servizio è gratuito per le famiglie, completamente a carico della Fondazione e sostenuto dalle attività di comunicazione e raccolta.

I volontari rappresentano una componente fondante della Lega del Filo d’Oro: affermano i valori della solidarietà, della gratuità e della partecipazione e, con la loro preziosa disponibilità, favoriscono il coinvolgimento attivo delle persone sordocieche in qualunque contesto, svolgendo il ruolo di guida, di intermediari con il mondo esterno e di punto di accesso alle informazioni. Oltre che al volontariato diretto, il cui servizio è prestato a stretto contatto con la persona sordocieca e pluriminorata psicosensoriale, alla Lega del Filo d’Oro si dà ampio spazio al volontariato indiretto, attraverso eventi promozionali di sensibilizzazione e raccolta fondi, trasporti e attività complementari.

Oltre a fornire informazioni sulla Fondazione i #corsi si incentrano prevalentemente sul trasmettere le #conoscenze necessarie a rispondere ai bisogni delle persone #sordocieche e #pluriminorate #psicosensoriali e a relazionarsi con loro. Durante i corsi i volontari apprenderanno i vari sistemi di comunicazione e come essere di supporto nell’orientamento e nella mobilità. Un percorso determinante non solo per chi farà volontariato diretto e andrà ad occuparsi degli utenti, ma anche per chi si farà #portavoce della Lega del Filo d’Oro attraverso attività di promozione e raccolta fondi. Ai #volontari è richiesta la disponibilità a svolgere un servizio con cadenza settimanale o quindicinale: la costanza è fondamentale soprattutto nel volontariato diretto, per conoscersi e creare relazioni significative.

Per maggiori informazioni sui corsi e le modalità di iscrizione si può visitare il sito , chiamare la sede di Novara (aperta di lunedì, dalle 13:30 alle 18:30, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9.30 alle 15.00) allo 0321/410673 o al 335/7835605, oppure scrivere un’e-mail a volontariato.novara@legadelfilodoro.it.

Lega del Filo d'Oro - ONLUS
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Teatro Faraggiana spettacoli

In questa e nella prossima settimana saranno recuperati gli spettacoli che non sono potuti andare in scena a causa delle restrizioni dovute alla gestione dell'emergenza covid-19.

📌Venerdì 24 settembre – ore 20,45
GABER E FABER Io sono G... Io invece sono F
Rassegna faraggianaPop - I sognattori

📌Martedì 28 settembre – ore 20,45
OMAGGIO A MORRICONE
Rassegna "Musica in Scena"
a cura di Dedalo e Fondazione Nuovo Teatro Faraggiana Faraggiana Ensemble e Quartetto Daidalos

📌Mercoledì 29 settembre – ore 17,30 e 20,45
L'Odissea di Kubrick
stagione di prosa - recupero
con Federico Bufa e il Nidi Ensemble
pianoforte e arrangiamenti Alessandro Nidi; percussioni Sebastiano Nidi; corno Tea Pagliarini;
trombone Filippo Nidi; fsarmonica Nadio Marenco; chitarra elettrica, tastiere e voce Emanuele Nidi
regia Cecilia Gragnani
Co-produzione International Music and Arts e Festival della Bellezza

📌Giovedì 30 settembre – ore 20,45
Caos in Pillole
stagione teatrale – sostituisce Marjorie Prime
Una produzione (TRAPARENTESI) Scritto e diretto da Francesco Guarnori
Scene di Erica Verzotti Luci di Alessandro Marin Aiuto regia Gabriele Gelmini

Le schede complete di ogni spettacolo sono visibili sul sito

Fondazione Nuovo Teatro Faraggiana
... Vedi altroVedi di meno
OLEGGIO (NO) - Apertura Museo d’Arte Religiosa “p. A. Mozzetti”

Domenica 26 settembre 2021 il museo è aperto dalle ore 15 alle ore 18. In occasione dell’evento “Città e cattedrali. Cultura a porte aperte”, delle Giornate Europee del Patrimonio e dell’avvicinarsi della ricorrenza dedicata a San Michele, sarà esposta la croce astile databile tra la fine del XVI e l’inizio del XVII, testimonianza dell’antica intitolazione della chiesa parrocchiale proprio a san Michele Arcangelo. L’ingresso al museo è gratuito.
Laccesso al museo è soggetto al CONTROLLO DEL GREEN PASS OPPURE è necessario attestare una delle tre seguenti possibilità:
📌Aver fatto almeno una dose del vaccino contro il Covid-19
📌Essere risultati negativi a un test molecolare o antigenico rapido effettuato nelle ultime 48 ore.
📌Essere guariti dal Covid negli ultimi sei mesi.
Grazie per la collaborazione.
Per maggiori informazioni:
https://maroleggio.wordpress.com/
📧 mar.oleggio@gmail.com
📲 3491537792
 L’entrata al museo si trova all’interno della Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo, piazza Bertotti, 2 Oleggio.

“Città e cattedrali. Cultura a porte aperte” per informazioni https://www.cittaecattedrali.it/?locale=it
Museo dArte Religiosa p. A. Mozzetti · Oleggio
OLEGGIO (NO) - Apertura Museo d’Arte Religiosa “p. A. Mozzetti”

Domenica 26 settembre 2021 il museo è aperto dalle ore 15 alle ore 18. In occasione dell’evento “Città e cattedrali. Cultura a porte aperte”, delle Giornate Europee del Patrimonio e dell’avvicinarsi della ricorrenza dedicata a San Michele, sarà esposta la croce astile databile tra la fine del XVI e l’inizio del XVII, testimonianza dell’antica intitolazione della chiesa parrocchiale proprio a san Michele Arcangelo. L’ingresso al museo è gratuito.
L'accesso al museo è soggetto al CONTROLLO DEL GREEN PASS OPPURE è necessario attestare una delle tre seguenti possibilità:
📌Aver fatto almeno una dose del vaccino contro il Covid-19
📌Essere risultati negativi a un test molecolare o antigenico rapido effettuato nelle ultime 48 ore.
📌Essere guariti dal Covid negli ultimi sei mesi.
Grazie per la collaborazione.
Per maggiori informazioni:

📧 mar.oleggio@gmail.com
📲 3491537792
L’entrata al museo si trova all’interno della Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo, piazza Bertotti, 2 Oleggio.

“Città e cattedrali. Cultura a porte aperte” per informazioni
Museo d'Arte Religiosa "p. A. Mozzetti" · Oleggio
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Open Day Aneurisma Aortica Addominale
29 settembre 2021

Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della #Giornatamondiale del #cuore (29 settembre 2021), coinvolge gli ospedali con i Bollini rosa per offrire servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi alla popolazione. 
 
Le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte in Italia e nel mondo. Una corretta informazione, prevenzione e diagnosi precoce sono le strategie più efficaci per contrastarle ed è proprio ciò  che questo Open day si propone di promuovere. 

L’iniziativa è dedicata, in particolare, all’aneurisma aortico addominale, una patologia poco conosciuta e sottovalutata che colpisce prevalentemente gli uomini dopo i 65 anni d’età. Fattori di rischio, oltre a genere ed età, sono: familiarità, ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia e fumo. È tipicamente asintomatica ma può essere facilmente diagnosticata e monitorata nel tempo per prevenire la complicanza più temibile che è la rottura di aorta.  

Anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara aderisce all’iniziativa.

Mercoledì 29 settembre 2021, dalle ore 9.00 alle 14.00 presso l’ambulatorio di Chirurgia vascolare, n. 29, (padiglione B, seminterrato), i medici della struttura Chirurgia vascolare offriranno colloqui ed esami strumentali.  

Le prestazioni, erogate a titolo gratuito, saranno eseguite fino ad esaurimento dei posti disponibili. 
Non occorre presentare l’impegnativa del proprio medico curante ma le visite dovranno essere obbligatoriamente prenotate al n. 0321 3732201, attivo dal lunedì al venerdì   dalle ore 08.30 alle 12.00. I pazienti dovranno segnalare che intendono partecipare all’iniziativa “ Open day  ONDA”

I servizi offerti nella giornata del 29 settembre sono consultabili a partire dal  20 settembre sul sito www.bollinirosa.it.    

Azienda Ospedaliero Universitaria Maggiore della Carità
NOVARA - Open Day Aneurisma Aortica Addominale
29 settembre 2021

Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della #Giornatamondiale del #cuore (29 settembre 2021), coinvolge gli ospedali con i Bollini rosa per offrire servizi gratuiti clinico-diagnostici e informativi alla popolazione.

Le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte in Italia e nel mondo. Una corretta informazione, prevenzione e diagnosi precoce sono le strategie più efficaci per contrastarle ed è proprio ciò che questo Open day si propone di promuovere.

L’iniziativa è dedicata, in particolare, all’aneurisma aortico addominale, una patologia poco conosciuta e sottovalutata che colpisce prevalentemente gli uomini dopo i 65 anni d’età. Fattori di rischio, oltre a genere ed età, sono: familiarità, ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia e fumo. È tipicamente asintomatica ma può essere facilmente diagnosticata e monitorata nel tempo per prevenire la complicanza più temibile che è la rottura di aorta.

Anche l’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara aderisce all’iniziativa.

Mercoledì 29 settembre 2021, dalle ore 9.00 alle 14.00 presso l’ambulatorio di Chirurgia vascolare, n. 29, (padiglione B, seminterrato), i medici della struttura Chirurgia vascolare offriranno colloqui ed esami strumentali.

Le prestazioni, erogate a titolo gratuito, saranno eseguite fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Non occorre presentare l’impegnativa del proprio medico curante ma le visite dovranno essere obbligatoriamente prenotate al n. 0321 3732201, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 12.00. I pazienti dovranno segnalare che intendono partecipare all’iniziativa “ Open day ONDA”

I servizi offerti nella giornata del 29 settembre sono consultabili a partire dal 20 settembre sul sito .

Azienda Ospedaliero Universitaria Maggiore della Carità
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Torna la Fiera del Benessere 
Torna BioBene & Garden a Novara, il 24.25.26 Settembre 2021 con un’edizione speciale.
La Fiera dedicata al #Benessere si terrà in centro città, Piazza Puccini e Via Rosselli.
Alimentazione e Prodotti Agro Alimentari, Green Lifestyle, Cura del corpo, Floricoltura, questi gli argomenti trattati e i prodotti esposti durante le 3 giornate dalle aziende del settore.
Una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere produttori ed aziende provenienti da tutta Italia, che con passione e tenacia presentano le particolarità ed il valore del loro lavoro.
BioBene è organizzato da Nova Eventi  con il patrocinio del Comune Di Novara , in collaborazione con #ASSA, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini
INGRESSO GRATUITO
www.biobenefestival.it - FB @biobenefestival   - IG BioBene Festival
NOVARA - Torna la Fiera del Benessere
Torna BioBene & Garden a Novara, il 24.25.26 Settembre 2021 con un’edizione speciale.
La Fiera dedicata al #Benessere si terrà in centro città, Piazza Puccini e Via Rosselli.
Alimentazione e Prodotti Agro Alimentari, Green Lifestyle, Cura del corpo, Floricoltura, questi gli argomenti trattati e i prodotti esposti durante le 3 giornate dalle aziende del settore.
Una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere produttori ed aziende provenienti da tutta Italia, che con passione e tenacia presentano le particolarità ed il valore del loro lavoro.
BioBene è organizzato da Nova Eventi con il patrocinio del Comune Di Novara , in collaborazione con #ASSA, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini
INGRESSO GRATUITO
- FB @biobenefestival - IG BioBene Festival
... Vedi altroVedi di meno
TORNA A NOVARA ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA
24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)

Un grande evento Street Food, per una tre giorni con i migliori Food Truck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune Di Novara  , organizzato da Nova Eventi   in collaborazione con #AssaNovara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito allemergenza sanitaria nazionale - COVID-19:
• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass
INGRESSO GRATUITO
ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 alle ore 24.00
TORNA A NOVARA ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA
24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)

Un grande evento Street Food, per una tre giorni con i migliori Food Truck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune Di Novara , organizzato da Nova Eventi in collaborazione con #AssaNovara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito all'emergenza sanitaria nazionale - COVID-19:
• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass
INGRESSO GRATUITO
ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 alle ore 24.00
... Vedi altroVedi di meno
ASL NOVARA - Piano Scuola Sicura
Potenziamento offerta tamponi in hot spot con accesso diretto

Dal 6 settembre è attivo in tutto #Piemonte il #PianoScuolaSicura che, prevede un insieme di azioni mirate a potenziare la prevenzione, il contenimento e il contrasto dal contagio da Covid-19 per garantire una ancora maggiore sicurezza e contrastare le varianti nei confronti delle quali è importante mantenere alta la guardia. 

L’Asl Novara ha attivato due hot spot con la possibilità per gli studenti, il personale scolastico, gli addetti ai trasporti scolastici, di effettuare tamponi rapidi in accesso diretto.
Con l’avvio dell’anno scolastico, l’Asl  ha ampliato la fascia oraria di accesso al Servizio per l’esecuzione gratuita dei tamponi aggiungendo orari pomeridiani e il sabato.

Il Servizio attivato, tenendo conto dell’altissima percentuale nel territorio Novarese della campagna vaccinale - a cui hanno aderito sia il personale scolastico che i giovanissimi – ha avuto un riscontro ottimale.
Nel periodo dal 6 al 14 settembre hanno effettuato tamponi rapidi “antigenici” nelle sedi Asl Novara per il piano scuola sicura 807 utenti, di cui 427 con accessi diretti.

Asl Novara
ASL NOVARA - Piano Scuola Sicura
Potenziamento offerta tamponi in hot spot con accesso diretto

Dal 6 settembre è attivo in tutto #Piemonte il #PianoScuolaSicura che, prevede un insieme di azioni mirate a potenziare la prevenzione, il contenimento e il contrasto dal contagio da Covid-19 per garantire una ancora maggiore sicurezza e contrastare le varianti nei confronti delle quali è importante mantenere alta la guardia.

L’Asl Novara ha attivato due hot spot con la possibilità per gli studenti, il personale scolastico, gli addetti ai trasporti scolastici, di effettuare tamponi rapidi in accesso diretto.
Con l’avvio dell’anno scolastico, l’Asl ha ampliato la fascia oraria di accesso al Servizio per l’esecuzione gratuita dei tamponi aggiungendo orari pomeridiani e il sabato.

Il Servizio attivato, tenendo conto dell’altissima percentuale nel territorio Novarese della campagna vaccinale - a cui hanno aderito sia il personale scolastico che i giovanissimi – ha avuto un riscontro ottimale.
Nel periodo dal 6 al 14 settembre hanno effettuato tamponi rapidi “antigenici” nelle sedi Asl Novara per il piano scuola sicura 807 utenti, di cui 427 con accessi diretti.

Asl Novara
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Duplice intervento mininvasivo conferma
l’#Aou di Novara all’avanguardia in ambito nazionale

Duplice intervento #mininvasivo presso il Dipartimento toraco-cardio-vascolare dell’ Azienda Ospedaliero Universitaria Maggiore della Carità di Novara, diretto dal prof. Giuseppe Patti.
Il caso è quello di una donna di 74 anni giunta all’osservazione dei medici della SC Pneumologia (diretta dal dott. Piero Balbo) dell’Aou. Gli accertamenti hanno confermato il sospetto di una patologia tumorale del polmone, che fortunatamente appariva localizzata e senza segni radiologici di metastasi ai linfonodi o in altri organi. La paziente è stata quindi presa in carico dalla SC  Chirurgia Toracica (diretta dal prof. Ottavio Rena) per l’intervento chirurgico terapeutico, che ad oggi, quando correttamente indicato ed eseguibile, è la principale opzione di cura per le neoplasie polmonari. Durante gli accertamenti preoperatori però si evinceva un concomitante grave problema cardiaco: la paziente, operata presso un altro centro alcuni anni fa per la sostituzione valvolare aortica, aveva infatti sviluppato un deterioramento della protesi cardiaca precedentemente impiantata, con conseguente disfunzione della valvola, che risultava pericolosa per la vita e rappresentava un elevato rischio per l’intervento chirurgico per il tumore al polmone.
Grazie alla expertise degli operatori medici, infermieristici e tecnici del Dipartimento toraco-cardio-vascolare nella terapia mininvasiva è stato possibile attuare una soluzione che si è dimostrata salva-vita per la paziente, che è  stata sottoposta ad intervento di sostituzione aortica protesica trans-catetere con tecnica “valve-in-valve”. Attraverso un introduttore inserito nell’arteria femorale sinistra, l’equipe della Cardiologia interventistica, coordinata dal prof. Patti e con l’ausilio della dott.ssa Roberta Rosso, e gli operatori della SC Cardiochirurgia (diretta dal dott. Giovanni Casali), con l’ausilio del dott. Mario Commodo, hanno posizionato una nuova valvola protesica all’interno di quella pre-esistente,  risolvendo così, senza accessi chirurgici invasivi e senza necessità di circolazione extracorporea, il difetto cardiaco della paziente. 
Dopo alcuni giorni la paziente ha potuto essere sottoposta all’intervento di chirurgia oncologica in toracoscopia mini-invasiva sul polmone da parte dell’equipe del prof. Rena. Tre giorni dopo l’intervento al polmone  la paziente è stata dimessa al domicilio, in buone condizioni generali.   
Il delicatissimo caso conferma come il Dipartimento in toracoscopia mini-invasiva dell’Aou di Novara sia una eccellenza nel trattamento mini-invasivo delle patologie cardiache e polmonari e come la collaborazione tra diverse Strutture ha determinato la creazione di un team multi-specialistico all’avanguardia a livello nazionale per le tecniche mini-invasive.
Azienda Ospedaliero Universitaria Maggiore della CaritàImage attachmentImage attachment
NOVARA - Duplice intervento mininvasivo conferma
l’#Aou di Novara all’avanguardia in ambito nazionale

Duplice intervento #mininvasivo presso il Dipartimento toraco-cardio-vascolare dell’ Azienda Ospedaliero Universitaria Maggiore della Carità di Novara, diretto dal prof. Giuseppe Patti.
Il caso è quello di una donna di 74 anni giunta all’osservazione dei medici della SC Pneumologia (diretta dal dott. Piero Balbo) dell’Aou. Gli accertamenti hanno confermato il sospetto di una patologia tumorale del polmone, che fortunatamente appariva localizzata e senza segni radiologici di metastasi ai linfonodi o in altri organi. La paziente è stata quindi presa in carico dalla SC Chirurgia Toracica (diretta dal prof. Ottavio Rena) per l’intervento chirurgico terapeutico, che ad oggi, quando correttamente indicato ed eseguibile, è la principale opzione di cura per le neoplasie polmonari. Durante gli accertamenti preoperatori però si evinceva un concomitante grave problema cardiaco: la paziente, operata presso un altro centro alcuni anni fa per la sostituzione valvolare aortica, aveva infatti sviluppato un deterioramento della protesi cardiaca precedentemente impiantata, con conseguente disfunzione della valvola, che risultava pericolosa per la vita e rappresentava un elevato rischio per l’intervento chirurgico per il tumore al polmone.
Grazie alla expertise degli operatori medici, infermieristici e tecnici del Dipartimento toraco-cardio-vascolare nella terapia mininvasiva è stato possibile attuare una soluzione che si è dimostrata salva-vita per la paziente, che è stata sottoposta ad intervento di sostituzione aortica protesica trans-catetere con tecnica “valve-in-valve”. Attraverso un introduttore inserito nell’arteria femorale sinistra, l’equipe della Cardiologia interventistica, coordinata dal prof. Patti e con l’ausilio della dott.ssa Roberta Rosso, e gli operatori della SC Cardiochirurgia (diretta dal dott. Giovanni Casali), con l’ausilio del dott. Mario Commodo, hanno posizionato una nuova valvola protesica all’interno di quella pre-esistente, risolvendo così, senza accessi chirurgici invasivi e senza necessità di circolazione extracorporea, il difetto cardiaco della paziente.
Dopo alcuni giorni la paziente ha potuto essere sottoposta all’intervento di chirurgia oncologica in toracoscopia mini-invasiva sul polmone da parte dell’equipe del prof. Rena. Tre giorni dopo l’intervento al polmone la paziente è stata dimessa al domicilio, in buone condizioni generali.
Il delicatissimo caso conferma come il Dipartimento in toracoscopia mini-invasiva dell’Aou di Novara sia una eccellenza nel trattamento mini-invasivo delle patologie cardiache e polmonari e come la collaborazione tra diverse Strutture ha determinato la creazione di un team multi-specialistico all’avanguardia a livello nazionale per le tecniche mini-invasive.
Azienda Ospedaliero Universitaria Maggiore della Carità
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - BORRACCE E MODEM PER LE MATRICOLE #UPO

Dallo scorso 13 settembre l’ Università del Piemonte Orientale  ha attivato un nuovo servizio destinato alle matricole per l’anno accademico 2021/2022.
Tutti gli studenti regolarmente iscritti al primo anno potranno ricevere una #borraccia UPO e un modem in comodato d’uso gratuito con 60 GB di traffico internet incluso.
Il servizio di consegna avverrà nelle diverse sedi dell’Ateneo; nello specifico gli studenti che si immatricolano a Vercelli potranno recarsi in Rettorato (via Duomo 6); coloro che si immatricolano a Novara potranno recarsi presso il Complesso Perrone (via Perrone 18); ad Alessandria gli studenti potranno recarsi al Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica (viale Teresa Michel 11) o al Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche Economiche e Sociali (corso Borsalino 42), a seconda di dove si sono iscritti.
Per poter ritirare borracce e modem sarà obbligatorio prenotarsi mediante il servizio Sportello online UPOriceve (www.uniupo.it/it/infostudenti/accoglienza-e-contatti); la distribuzione dei gadget avverrà presso la sede di iscrizione nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 9:00 alle 12:00.

Per quanto riguarda i #modem, gli studenti dovranno compilare un modulo di ritiro e avranno diritto gratuitamente, oltre al possesso del modem stesso, anche a 60 GB di traffico internet mensile fino a metà dicembre; in caso di problematiche di funzionamento, potranno segnalarle e tramite i dati inseriti nel modulo sarà possibile aprire le segnalazioni alla società fornitrice.

Il servizio è al momento destinato esclusivamente agli studenti iscritti al primo anno.
NOVARA - BORRACCE E MODEM PER LE MATRICOLE #UPO

Dallo scorso 13 settembre l’ Università del Piemonte Orientale ha attivato un nuovo servizio destinato alle matricole per l’anno accademico 2021/2022.
Tutti gli studenti regolarmente iscritti al primo anno potranno ricevere una #borraccia UPO e un modem in comodato d’uso gratuito con 60 GB di traffico internet incluso.
Il servizio di consegna avverrà nelle diverse sedi dell’Ateneo; nello specifico gli studenti che si immatricolano a Vercelli potranno recarsi in Rettorato (via Duomo 6); coloro che si immatricolano a Novara potranno recarsi presso il Complesso Perrone (via Perrone 18); ad Alessandria gli studenti potranno recarsi al Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica (viale Teresa Michel 11) o al Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche Economiche e Sociali (corso Borsalino 42), a seconda di dove si sono iscritti.
Per poter ritirare borracce e modem sarà obbligatorio prenotarsi mediante il servizio Sportello online UPOriceve (www.uniupo.it/it/…); la distribuzione dei gadget avverrà presso la sede di iscrizione nei giorni di lunedì e mercoledì dalle 9:00 alle 12:00.

Per quanto riguarda i #modem, gli studenti dovranno compilare un modulo di ritiro e avranno diritto gratuitamente, oltre al possesso del modem stesso, anche a 60 GB di traffico internet mensile fino a metà dicembre; in caso di problematiche di funzionamento, potranno segnalarle e tramite i dati inseriti nel modulo sarà possibile aprire le segnalazioni alla società fornitrice.

Il servizio è al momento destinato esclusivamente agli studenti iscritti al primo anno.
... Vedi altroVedi di meno
TEATRO COCCIA - MINI OPERE_CISTI FORNAIO_ZUPPA DI SASSO
- GIOVEDì 16 Settembre ore 21 -  allestite a #Sizzano nellEx Acetificio  Ponti in occasione dellevento di presentazione di questo nuovo spazio culturale e sociale. 

Gli studenti  AMO - Accademia dei Mestieri dellOpera del Teatro Coccia dellOpera del #TeatroCoccia  sono registi, direttori e protagonisti delle due mini opere inedite commissionate dal Teatro Coccia, scritte dai compositori Alberto Cara e Federico Biscione.
Fondazione Teatro Coccia
TEATRO COCCIA - MINI OPERE_CISTI FORNAIO_ZUPPA DI SASSO
- GIOVEDì 16 Settembre ore 21 - allestite a #Sizzano nell'Ex Acetificio Ponti in occasione dell'evento di presentazione di questo nuovo spazio culturale e sociale.

Gli studenti AMO - Accademia dei Mestieri dell'Opera del Teatro Coccia dell'Opera del #TeatroCoccia sono registi, direttori e protagonisti delle due mini opere inedite commissionate dal Teatro Coccia, scritte dai compositori Alberto Cara e Federico Biscione.
Fondazione Teatro Coccia
... Vedi altroVedi di meno
TORNA A NOVARA ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA

24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)

Un grande evento Street Food, per una tre giorni con i migliori Food Truck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune di Novara, organizzato da Nova Eventi  in collaborazione con #AssaNovara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.

Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito allemergenza sanitaria nazionale - COVID-19:
• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass

INGRESSO GRATUITO

ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 alle ore 24.00
TORNA A NOVARA ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA

24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)

Un grande evento Street Food, per una tre giorni con i migliori Food Truck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune di Novara, organizzato da Nova Eventi in collaborazione con #AssaNovara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.

Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito all'emergenza sanitaria nazionale - COVID-19:
• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass

INGRESSO GRATUITO

ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 alle ore 24.00
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Torna la Fiera del Benessere 

Torna BioBene & Garden a Novara, il 24.25.26 Settembre 2021 con un’edizione speciale.
La Fiera dedicata al #Benessere si terrà in centro città, Piazza Puccini e Via Rosselli.
Alimentazione e Prodotti Agro Alimentari, Green Lifestyle, Cura del corpo, Floricoltura, questi gli argomenti trattati e i prodotti esposti durante le 3 giornate dalle aziende del settore.
Una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere produttori ed aziende provenienti da tutta Italia, che con passione e tenacia presentano le particolarità ed il valore del loro lavoro.
BioBene è organizzato da Nova Eventi con il patrocinio del Comune Di Novara , in collaborazione con #ASSA, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini
INGRESSO GRATUITO
www.biobenefestival.it - FB @biobenefestival  - IG BioBene Festival
NOVARA - Torna la Fiera del Benessere

Torna BioBene & Garden a Novara, il 24.25.26 Settembre 2021 con un’edizione speciale.
La Fiera dedicata al #Benessere si terrà in centro città, Piazza Puccini e Via Rosselli.
Alimentazione e Prodotti Agro Alimentari, Green Lifestyle, Cura del corpo, Floricoltura, questi gli argomenti trattati e i prodotti esposti durante le 3 giornate dalle aziende del settore.
Una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere produttori ed aziende provenienti da tutta Italia, che con passione e tenacia presentano le particolarità ed il valore del loro lavoro.
BioBene è organizzato da Nova Eventi con il patrocinio del Comune Di Novara , in collaborazione con #ASSA, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.
Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini
INGRESSO GRATUITO
- FB @biobenefestival - IG BioBene Festival
... Vedi altroVedi di meno
Disabilità in Rete - Primo incontro online

Martedì 28 settembre ore 14,30|18,30 – NOVARA
Giovedì 30 settembre ore 14,30|18,30 - VCO

La Consulta per le persone in difficoltà lancia il primo di tre appuntamenti online rivolto a tutte le associazioni disseminate sul territorio regionale che si occupino di disabilità e non autosufficienza.
L’iniziativa promossa da CPD e sostenuta dalla Regione Piemonte e dai Centri Servizi del Volontariato di Novara e del VCO con il progetto Disabilità in Rete si pone il traguardo fondamentale di creare un’occasione, mai realizzata prima, in cui tutti i soggetti impegnati nei diversi ambiti provinciali su questi temi così essenziali possano incontrarsi all’interno di una comune piattaforma di confronto e di coordinamento, conoscendosi direttamente. 
Il tutto è funzionale al fine di inserire in un sistema unificato il proprio know how, le proprie rivendicazioni e le necessità primarie per poi trasmetterle nel modo più efficace possibile al mondo delle istituzioni e alle altre componenti sociali.
Mettersi in rete rappresenta quindi uno strumento ineludibile, non solo per valorizzare il patrimonio associativo regionale, ma soprattutto per raggiungere al meglio gli obbiettivi costitutivi di queste associazioni come le politiche e i servizi più appropriati per le persone e le famiglie, dedicando il massimo dell’impegno ai temi cruciali come casa, lavoro, scuola, mobilità, dopo di noi, caregiver familiari e salute. 
Il primo degli appuntamenti in programma si terrà il 28 settembre dalle ore 14,30 alle ore 18,30 per le realtà operanti nel bacino di Novara e provincia mentre per quelle operanti nel bacino del VCO e provincia si terrà il 30 settembre dalle ore 14,30 alle ore 18,30. A seguire si svolgeranno altri due appuntamenti: il 26 ottobre e il 23 novembre per Novara e provincia, il 28 ottobre e il 25 novembre per la provincia del VCO, tutti con orario 14,30 – 18,30.
Gli incontri, il cui calendario è consultabile sul sito www.disabilitainrete.info, saranno condotti da due esperti del settore come Carlo Giacobini, giornalista e profondo conoscitore delle normative legate alla disabilità e Daniela Bucci, sociologa e specializzata sul versante dei diritti.
Cosa devono fare le associazioni interessate per partecipare?
Principalmente è necessario compiere due azioni, in primo luogo compilare il questionario per inserire l’associazione sul sito www.disabilitainrete.info facendo click sul link: https://disabilitainrete.info/organizzazioni-questionario. 
In seguito non si deve dimenticare di iscrivere l’associazione stessa ai tre appuntamenti previsti tra settembre e novembre 2021 cliccando sul link: https://disabilitainrete.info/agenda-iscrizione/ dopo aver scelto la provincia di appartenenza e le date degli appuntamenti cui iscriversi.
CST Novara-Vco
#disabilitàinrete
Disabilità in Rete - Primo incontro online

Martedì 28 settembre ore 14,30|18,30 – NOVARA
Giovedì 30 settembre ore 14,30|18,30 - VCO

La Consulta per le persone in difficoltà lancia il primo di tre appuntamenti online rivolto a tutte le associazioni disseminate sul territorio regionale che si occupino di disabilità e non autosufficienza.
L’iniziativa promossa da CPD e sostenuta dalla Regione Piemonte e dai Centri Servizi del Volontariato di Novara e del VCO con il progetto Disabilità in Rete si pone il traguardo fondamentale di creare un’occasione, mai realizzata prima, in cui tutti i soggetti impegnati nei diversi ambiti provinciali su questi temi così essenziali possano incontrarsi all’interno di una comune piattaforma di confronto e di coordinamento, conoscendosi direttamente.
Il tutto è funzionale al fine di inserire in un sistema unificato il proprio know how, le proprie rivendicazioni e le necessità primarie per poi trasmetterle nel modo più efficace possibile al mondo delle istituzioni e alle altre componenti sociali.
Mettersi in rete rappresenta quindi uno strumento ineludibile, non solo per valorizzare il patrimonio associativo regionale, ma soprattutto per raggiungere al meglio gli obbiettivi costitutivi di queste associazioni come le politiche e i servizi più appropriati per le persone e le famiglie, dedicando il massimo dell’impegno ai temi cruciali come casa, lavoro, scuola, mobilità, dopo di noi, caregiver familiari e salute.
Il primo degli appuntamenti in programma si terrà il 28 settembre dalle ore 14,30 alle ore 18,30 per le realtà operanti nel bacino di Novara e provincia mentre per quelle operanti nel bacino del VCO e provincia si terrà il 30 settembre dalle ore 14,30 alle ore 18,30. A seguire si svolgeranno altri due appuntamenti: il 26 ottobre e il 23 novembre per Novara e provincia, il 28 ottobre e il 25 novembre per la provincia del VCO, tutti con orario 14,30 – 18,30.
Gli incontri, il cui calendario è consultabile sul sito , saranno condotti da due esperti del settore come Carlo Giacobini, giornalista e profondo conoscitore delle normative legate alla disabilità e Daniela Bucci, sociologa e specializzata sul versante dei diritti.
Cosa devono fare le associazioni interessate per partecipare?
Principalmente è necessario compiere due azioni, in primo luogo compilare il questionario per inserire l’associazione sul sito facendo click sul link: https://disabilitainrete.info/organizzazioni-quest….
In seguito non si deve dimenticare di iscrivere l’associazione stessa ai tre appuntamenti previsti tra settembre e novembre 2021 cliccando sul link: dopo aver scelto la provincia di appartenenza e le date degli appuntamenti cui iscriversi.
CST Novara-Vco
#disabilitàinrete
... Vedi altroVedi di meno
TRACCE D’ACQUA. DISEGNO E PAESAGGIO DAL LAGO ALLA RISAIA - La nuova mostra al Castello Visconteo Sforzesco di Novara

Tracce d’acqua. Disegno e paesaggio dal lago alla risaia coinvolge importanti artisti e illustratori per raccontare il territorio novarese. L’acqua è il nucleo centrale intorno al quale si costruisce la mostra: un sinuoso filo blu che unisce i diversi luoghi rappresentati. Dialogano in questo modo opere e paesaggi, ognuno attraversato, plasmato e disegnato dall’acqua.

Gli artisti coinvolti sono Cristina Amodeo, Alicia Baladan, Elena Beatrice, Sylvie Bello, Daniele Catalli, Federica Galli, Pierluigi Longo, Maina Mainardi, Antonio Marinoni, Antonio Mascia, Simone Mostacci, Guido Persico. Ognuno ha scelto il soggetto da interpretare ed esplorare, seguendo il proprio stile: la pianura, tra cascine, storia, tradizioni e risaie, le colline, tra vigne e vino, e il lago, con l’isola di San Giulio e la storica Villa Nigra a Miasino, una delle più belle ville pubbliche sul lago d’Orta, bene storico-artistico e cuore pulsante di attività culturali.

Tutti hanno realizzato tavole originali, in mostra presso il Castello Visconteo Sforzesco di Novara dal 18 al 26 settembre.

Tracce d’acqua è un progetto di Associazione Asilo Bianco e Agenzia Turistica Locale della Provincia di Novara nell’ambito del bando “Villa Nigra. Cultura e impresa per lo sviluppo di un territorio liquido” promosso da Fondazione Cariplo e del progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se - Disegnare il territorio” (in collaborazione con Associazione Musei d’Ossola e Museumzentrum La Caverna di Naters).

Per l'occasione è stato realizzato un catalogo che, oltre a raccogliere tutte le immagini dei lavori in mostra, racchiude una serie di testi che raccontano quegli stessi luoghi e spazi rappresentati, in un flusso acquatico ed emozionale che invita all’esplorazione e alla scoperta. Insieme, un rimando alla Via dell’Oro, il percorso in bici e in cammino da Novara al Monte Rosa che nasce proprio dal desiderio di far conoscere in modo diverso e lento, contemplativo, il territorio dell’Alto Piemonte, seguendo acqua e colori: dall’oro delle risaie a quello delle miniere alpine.

La mostra è uno degli eventi all’interno della nuova ricca edizione di #ExpoRice. L’inaugurazione è prevista sabato 18 settembre alle ore 10:00 al Castello di Novara. L’esibizione rimarrà aperta e visitabile, ad accesso libero con Green Pass, fino a domenica 26 settembre.

Per tutte le informazioni |
Un evento di Mercato del Riso Novarese - ExpoRice2021 -
Organizzato da Agenzia Turistica Locale Novarese
Asilo Bianco
... Vedi altroVedi di meno
TEATRO FARAGGIANA - MACBETTU
mercoledì 15 settembre ore 20.45

Lo spettacolo italiano più visto negli ultimi anni, attualmente in tournée in Europa, torna in Italia proprio al Teatro Faraggiana

di: Alessandro Serra
tratto dal Macbeth di William Shakespeare
con: Fulvio Accogli, Andrea Bartolomeo, Leonardo Capuano, Andrea Carroni, Giovanni Carroni, Maurizio Giordo, Stefano Mereu, Felice Montervino.
traduzione in sardo e consulenza linguistica: Giovanni Carroni
collaborazione ai movimenti di scena: Chiara Michelini
musiche: pietre sonore Pinuccio Sciola
regia, scene, luci, costumi: Alessandro Serra
produzione: Sardegna Teatro, in collaborazione con compagnia Teatropersona
Premio Ubu 2017 come Spettacolo dellAnno
Premio della Critica Teatrale conferito dallAssociazione Nazionale dei Critici di Teatro

l #Macbeth di #Shakespeare recitato in sardo e, come nella più pura tradizione elisabettiana, interpretato da soli uomini. L’idea nasce nel corso di un reportage fotografico tra i carnevali della Barbagia. I suoni cupi prodotti da campanacci e antichi strumenti, le pelli di animali, le corna, il sughero. La potenza dei gesti e della voce, la confidenza con Dioniso e al contempo l’incredibile precisione formale nelle danze e nei canti. Le fosche maschere e poi il sangue, il vino rosso, le forze della natura domate dall’uomo. Ma soprattutto il buio inverno. Sorprendenti le analogie tra il capolavoro shakespeariano e i tipi e le maschere della Sardegna. La lingua sarda non limita la fruizione ma trasforma in canto ciò che in italiano rischierebbe di scadere in letteratura. Uno spazio scenico vuoto, attraversato dai corpi degli attori che disegnano luoghi e evocano presenze. Pietre, terra, ferro, sangue, positure di guerriero, residui di antiche civiltà nuragiche. Materia che non veicola significati, ma forze primordiali che agiscono su chi le riceve.
#AlessandroSerra

Fondazione Nuovo Teatro Faraggiana
#spettacoloitaliano #ShakespeareImage attachment
TEATRO FARAGGIANA - MACBETTU
mercoledì 15 settembre ore 20.45

Lo spettacolo italiano più visto negli ultimi anni, attualmente in tournée in Europa, torna in Italia proprio al Teatro Faraggiana

di: Alessandro Serra
tratto dal Macbeth di William Shakespeare
con: Fulvio Accogli, Andrea Bartolomeo, Leonardo Capuano, Andrea Carroni, Giovanni Carroni, Maurizio Giordo, Stefano Mereu, Felice Montervino.
traduzione in sardo e consulenza linguistica: Giovanni Carroni
collaborazione ai movimenti di scena: Chiara Michelini
musiche: pietre sonore Pinuccio Sciola
regia, scene, luci, costumi: Alessandro Serra
produzione: Sardegna Teatro, in collaborazione con compagnia Teatropersona
Premio Ubu 2017 come Spettacolo dell'Anno
Premio della Critica Teatrale conferito dall'Associazione Nazionale dei Critici di Teatro

l #Macbeth di #Shakespeare recitato in sardo e, come nella più pura tradizione elisabettiana, interpretato da soli uomini. L’idea nasce nel corso di un reportage fotografico tra i carnevali della Barbagia. I suoni cupi prodotti da campanacci e antichi strumenti, le pelli di animali, le corna, il sughero. La potenza dei gesti e della voce, la confidenza con Dioniso e al contempo l’incredibile precisione formale nelle danze e nei canti. Le fosche maschere e poi il sangue, il vino rosso, le forze della natura domate dall’uomo. Ma soprattutto il buio inverno. Sorprendenti le analogie tra il capolavoro shakespeariano e i tipi e le maschere della Sardegna. La lingua sarda non limita la fruizione ma trasforma in canto ciò che in italiano rischierebbe di scadere in letteratura. Uno spazio scenico vuoto, attraversato dai corpi degli attori che disegnano luoghi e evocano presenze. Pietre, terra, ferro, sangue, positure di guerriero, residui di antiche civiltà nuragiche. Materia che non veicola significati, ma forze primordiali che agiscono su chi le riceve.
#AlessandroSerra

Fondazione Nuovo Teatro Faraggiana
#spettacoloitaliano #Shakespeare
... Vedi altroVedi di meno
FESTIVAL della DIGNITA' UMANA - VII Edizione
“Come comunicare l’umanità?” è questo il tema dell'edizione 2021 del Festival della Dignità umana in programma dal 18 settembre al 2 ottobre 2021 tra #Borgomanero, #Novara, #Arona con ospiti di grande rilievo. Una rassegna di incontri e dibattiti tra giornalismo, politica, filosofia e cultura.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero con #greenpass e previa prenotazione visita il sito

Festival della Dignità Umana
Dignità e Lavoro Cecco Fornara ODV
... Vedi altroVedi di meno
NOVARA - Torna la Fiera del Benessere 

Torna BioBene & Garden a Novara, il 24.25.26 Settembre 2021 con un’edizione speciale.

La Fiera dedicata al #Benessere si terrà in centro città, Piazza Puccini e Via Rosselli.
Alimentazione e Prodotti Agro Alimentari, Green Lifestyle, Cura del corpo, Floricoltura, questi gli argomenti trattati e i prodotti esposti durante le 3 giornate dalle aziende del settore.
Una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere produttori ed aziende provenienti da tutta Italia, che con passione e tenacia presentano le particolarità ed il valore del loro lavoro.
BioBene è organizzato da Nova Eventi con il patrocinio del Comune di Novara, in collaborazione con #ASSA, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.

Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini

INGRESSO GRATUITO
www.biobenefestival.it - FB @biobenefestival - IG BioBene Festival
NOVARA - Torna la Fiera del Benessere

Torna BioBene & Garden a Novara, il 24.25.26 Settembre 2021 con un’edizione speciale.

La Fiera dedicata al #Benessere si terrà in centro città, Piazza Puccini e Via Rosselli.
Alimentazione e Prodotti Agro Alimentari, Green Lifestyle, Cura del corpo, Floricoltura, questi gli argomenti trattati e i prodotti esposti durante le 3 giornate dalle aziende del settore.
Una tre giorni in cui il pubblico potrà avere l’opportunità di conoscere produttori ed aziende provenienti da tutta Italia, che con passione e tenacia presentano le particolarità ed il valore del loro lavoro.
BioBene è organizzato da Nova Eventi con il patrocinio del Comune di Novara, in collaborazione con #ASSA, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.

Orari fiera: Venerdì 24 Settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.30 - Sabato 25 e Domenica 26 settembre dalle ore 10.00 alle ore 19.30.
Dove: Via Rosselli e Piazza Puccini

INGRESSO GRATUITO
- FB @biobenefestival - IG BioBene Festival
... Vedi altroVedi di meno
TORNA A NOVARA ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA

24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)
 
Un grande evento Street Food, per una tre giorni con i migliori Food Truck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune di Novara, organizzato da Nova Eventi in collaborazione con Assa Novara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.

Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito allemergenza sanitaria nazionale - COVID-19:

• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass
 
INGRESSO GRATUITO
 
ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 alle ore 24.00
TORNA A NOVARA ROLLING TRUCK STREET FOOD | CIBO DI STRADA

24.25.26 settembre - Parco Allea San Luca, Viale IV Novembre - Novara (NO)

Un grande evento Street Food, per una tre giorni con i migliori Food Truck che propongono il loro cibo di strada su ruota, dove poter gustare le loro specialità nazionali ed internazionali immersi nel Parco del centro città.
Dj set, musica dal vivo, spettacoli di artisti di strada, eventi nell’evento non vi faranno rimpiangere l’esperienza, tre giorni di divertimento firmati Rolling Truck Street Food, con ingresso gratuito.
Cibo gustoso per tutti: Arrosticini abruzzesi e Club sandwich, Pane e panelle, Pane cunzato, mini arancini, Cannoli siciliani riempiti al momento, Pokè bowl, Pasta salsiccia e Pistacchio, Raviolini del Plin e Tajarin al ragù, lavanda, nocciole e tartufo, stracotto al barolo, tomahawk di suino piemontese, Cucina Thai e Vietnamita, Frittura di Pesce, Burritos, Tacos e Nachos, BBQ, Hamburger di Bufalo, Vegan Burger, Hamburger di fassona, Pantometta, Gnocco Fritto, Panzerotti, Panini gourmet con Polpo e Gamberi, Carpaccio di Polpo, Paella e Bocadillos, Churros, Birre Artigianli, Cocktails e tante altre specialità.
Rolling Truck Street Food è Patrocinato dal Comune di Novara, organizzato da Nova Eventi in collaborazione con Assa Novara, #RadioOndaNovara, #OndaNovaraTV.

Si invitano i visitatori a rispettare le normative vigenti previste, in merito all'emergenza sanitaria nazionale - COVID-19:

• Indossare le mascherine quando non si è seduti al tavolo
• Vietato l’ingresso con temperatura superiore ai 37,5°
• Rispettare la distanza di sicurezza di 1 mt
• Igienizzare spesso le mani
• Essere in possesso di #GreenPass

INGRESSO GRATUITO

ORARI:
Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 11.00 alle ore 24.00
... Vedi altroVedi di meno
Leggi altro

Copyright All right reserved