COLDIRETTI PIEMONTE – Ue: stop a cibi pericolosi importati

TV

I cibi e le bevande stranieri sono sei volte più pericolosi di quelli Made in Italy con il numero di prodotti agroalimentari extracomunitari con residui chimici irregolari che è stato pari al 5,6% rispetto alla media Ue dell’1,3% e ad appena lo 0,9% dell’Italia. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sulla base dell’ultimo rapporto Efsa nel sottolineare l’importanza della richiesta di Italia, Francia e Spagna di anticipare al 2021 il rapporto sui livelli di pesticidi nei prodotti importati previsto dall’accordo sulla riforma della Politica Agricola Comune (Pac).

Next Post

CASALE MONFERRATO - Servizi scolastici iscrizioni aperte

Sono aperte le iscrizioni per i servizi scolastici per l’anno 2021 / 2022. Sul Portale genitori (www2.eticasoluzioni.com/casalemportalegen) sarà possibile, entro venerdì 27 agosto, dare la propria adesione per la mensa, il pre e post scuola, oppure per i pomeriggi scuola.