Migrante in fuga muore investito nell’Agrigentino

admin
SICULIANA (AGRIGENTO) (ITALPRESS) – Morto un migrante un fuga dal centro di accoglienza di Siculiana, in provincia ddi Agrigento. La vittima è un 20enne eritreo. Il giovane è stato investito da un’auto sulla strada statale 115. Sono rimasti feriti tre poliziotti, anche loro investiti dal mezzo e trasferiti al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento.
Arrestato il conducente dell’auto con l’ipotesi di reato di omicidio stradale. L’episodio al termine di una giornata di proteste dei migranti al centro di accoglienza Villa Sikania a causa delle disposizioni sulla quarantena imposte per l’emergenza coronavirus.
(ITALPRESS).
Next Post

A luglio in calo l’indice del disagio sociale

ROMA (ITALPRESS) – Il Misery Index di Confcommercio, l’Indice del Disagio Sociale, rallenta a luglio. Si è infatti attestato su un valore stimato di 24,1, in ridimensionamento di 2 punti rispetto a giugno.“Il ridimensionamento dell’area del disagio sociale, rilevato negli ultimi due mesi rispetto ai picchi raggiunti ad aprile e […]