Avvocati chiedono riapertura commissioni tributarie in forma pubblica

admin
ROMA (ITALPRESS) – L’Unione Nazionale Camere Avvocati Tributaristi chiede ufficialmente al Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria di adoperarsi con i suoi poteri “per la uniforme ripresa in tulle le sedi delle Commissioni Tributarie dell’attività giudiziaria in forma pubblica”. E’ quanto si legge in una nota diffusa oggi da Uncat. I tributaristi, in particolare, invitano inoltre il ministero dell’Economia e delle Finanze ad adoperarsi affinchè gli accessi agli uffici di segreteria possano immediatamente riprendere regolarmente, adottando le misure più elastiche a tutela dei dipendenti e degli utenti, e, comunque, facendo in modo che il servizio pubblico sia messo nelle condizioni di assolvere alle richieste dei difensori. Infine, Uncat chiede agli organi rappresentativi delle Agenzie fiscali “che, analogamente, si adoperino affinchè sia assicurata la ripresa delle normali relazioni dirette tra utenti e dipendenti, sussistendo molteplici e diffuse situazioni nelle quali il pur lodevole ed apprezzato lavoro a distanza svolto dai predetti dipendenti, cui va il dovuto, pubblico riconoscimento dell’Avvocatura, non è sufficiente per il loro disbrigo e tanto nell’interesse sia dei contribuenti che dell’Erario”.
(ITALPRESS).
Next Post

Veronafiere riparte in sicurezza a settembre

VERONA (ITALPRESS) – Manifestazioni fieristiche, congressi ed eventi ripartono in sicurezza a settembre, rispondendo alle esigenze di imprese e mercati.La ripartenza è prevista dagli ultimi protocolli di sicurezza, validati dal Comitato tecnico-scientifico (CTS) come stabilito con il DPCM del 7 agosto 2020.Veronafiere insieme ad Aefi, l’associazione di riferimento per le […]