Incendi, 34589 interventi dei vigili del fuoco dal 15 giugno

admin
ROMA (ITALPRESS) – Dalla metà di giugno sono stati 34.589 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco per incendi boschivi e di vegetazione in genere, 7.015 in meno rispetto allo stesso periodo 2019. Lo rende noto il Ministero dell’Interno – Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile.
La flotta aerea del Corpo nazionale, composta da 15 Canadair e 10 elicotteri impegnati per l’antincendio boschivo, ha svolto finora 1.258 missioni, 2.450 ore di volo con 12.558 lanci di sostanze estinguenti. Nel 2019 le sortite degli aeromobili antincendio furono 1.340 fino al 24 agosto, 2.416 le ore di volo e 12.546 i lanci.
Sono stati 8.637 gli interventi in Sicilia, 6872 in Puglia e 5.288 nel Lazio. Queste le regioni più colpite dai roghi, seguono Campania con 3.479, Calabria 3.175 e Sardegna con 1378 incendi.
Lavoro intenso in provincia di Nuoro, dove più di 50 vigili del fuoco, tre Canadair e un elicottero sono stati impegnati tutta la giornata di ieri per spegnere roghi nel territorio di Irgoli, Orune, Seui e Sarule.
In provincia di Ravenna, 25 vigili del fuoco e 3 Canadair sono al lavoro dal pomeriggio di ieri per un vasto incendio di vegetazione alimentato anche dal forte vento nel comune di Casola Valsenio.
(ITALPRESS).
Next Post

Conte ad Amatrice “Ci sono le premesse per accelerare la ricostruzione”

ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo creando le premesse per procedere molto più speditamente rispetto al passato. Noi siamo qui per ascoltare, per fare sempre meglio”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, da Amatrice in occasione della cerimonia di commemorazione delle vittime del terremoto del 24 agosto 2016. Assieme […]