Bimbo di 20 mesi cade in piscina e muore nel Tarantino

admin
TARANTO (ITALPRESS) – Tragedia a Palagiano, in provincia di Taranto. Un bimbo di 20 mesi nel pomeriggio di Ferragosto è annegato dopo essere caduto in una piscina in una villa privata. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118 intervenuti sul posto. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, il piccolo sarebbe caduto accidentalmente nella piscina dopo essere sfuggito al controllo dei genitori durante il pranzo.
(ITALPRESS).
Next Post

Coronavirus, al via i test all’aeroporto di Fiumicino

ROMA (ITALPRESS) – Partono da oggi all’aeroporto di Fiumicino i test sanitari per il Covid organizzati dalla Regione Lazio. “In prima fila per il controllo e la prevenzione”, ha scritto ieri su Facebook il presidente della Regione Nicola Zingaretti, sottolineando come lo scalo rappresenti “il 70% del traffico nazionale”.“40 operatori […]