La BCC San Marzano punta sulla sostenibilità

admin
TARANTO (ITALPRESS) – La Banca di Credito Cooperativo San Marzano punta sulla sostenibilità. Il bilancio 2019 della banca è stato dedicato proprio ai temi della sostenibilità ambientale, etica e sociale. Da oltre 60 anni la BCC San Marzano opera al servizio del territorio coniugando la funzione di intermediazione creditizia con la vocazione propria di un’impresa a responsabilità sociale con 10 filiali, 2530 soci, 104 dipendenti, più di 26 mila clienti. Il bilancio 2019 ha registrato impieghi per 275 mln di euro, raccolta per 572 mln di euro, un patrimonio di 55 mln di euro. L’utile ha raggiunto quota 3,4 mln di euro e il CET1 è oltre il 23%.
“La nostra mission – ha spiegato il presidente Emanuele di Palma – è creare e distribuire valore nel territorio in cui operiamo con un modello di banca improntata sulla sana e prudente gestione nel segno della sostenibilità. Questa identità viene confermata anche nel riassetto del Credito Cooperativo con l’adesione al Gruppo Cassa Centrale costituito da 79 BCC con una forte sensibilità agli aspetti non finanziari, che possono ricondursi ai 17 Obiettivi di Sviluppo sostenibile definiti dall’ONU”.
(ITALPRESS).
Next Post

P&G, nel prossimo decennio tutte le attività a emissioni zero

ROMA (ITALPRESS) – La natura è il miglior alleato per salvare il pianeta dalla catastrofe climatica. Per questo, Procter & Gamble adotta le “Natural Climate Solutions”, le “Soluzioni naturali per il clima” per realizzare i suoi obiettivi di sostenibilità. Consapevole di quanto sia urgente agire a livello mondiale per contrastare […]