Conte “Da Aspi arrivi una proposta vantaggiosa, o sarà revoca”

admin
VENEZIA (ITALPRESS) – “Fra qualche giorno saremo a Genova, li ci sarà l’inaugurazione del Ponte Morandi. In questi giorni ci stiamo sorprendendo che abbiamo realizzato il ponte, con una tale rapidità che non è ancora completata la procedura di revoca che terminerà in questi giorni”. Lo ha detto il premier, Giuseppe Conte, in occasione della cerimonia innalzamento delle paratoie del Mose.
Il premier auspica che arrivi “una proposta particolarmente vantaggiosa a cui il governo non potrà dire di no, perchè sarà vantaggiosa per la parte pubblica, noi ci occupiamo di tutelare gli interessi dei cittadini italiani. Non possiamo più regalare soldi a nessuno men che meno ai privati, o arriva una proposta che non possiamo rifiutare o ci sarà il procedimento di revoca”.
(ITALPRESS).
Next Post

Mose, Conte “Completare l’opera entro autunno-inverno”

“Noi siamo qui per un test, non per una passerella, perchè il governo vuole toccare con mano e verificare l’andamento dei lavori. Noi siamo arrivati all’ultimo miglio e una politica responsabile decide che con un ulteriore sforzo finanziario l’opera si completa”. Il Mose “andrà completato nel 2021, ma se questo […]