Auto di lusso, Guardia di Finanza scopre una maxi frode internazionale

admin
PADOVA (ITALPRESS) – La Guardia di Finanza di Este ha smantellato una frode fiscale transnazionale tra Italia, Germania, Bulgaria, Croazia e Slovenia nel commercio di auto di lusso. Nel giro di soli due anni secondo gli investigatori è stata evasa IVA per 2 milioni di euro. Sequestrati 14 immobili (tra cui un albergo e due autosaloni) e un’imbarcazione di lusso a due imprenditori italiani ritenuti gli artefici della frode.
(ITALPRESS).
Next Post

Milano, assalti ai bancomat con l’esplosivo. Sgominata una banda

MILANO (ITALPRESS) – La Polizia di Stato, sotto il coordinamento della Procura di Milano, ha eseguito, tra le province di Milano, Pavia e Bergamo, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un gruppo di etnia rom, dedito alla commissione di violente rapine di auto di lusso di grossa […]