Il Teatro alla Scala riapre il 6 luglio, 4 concerti per 600 spettatori

admin
MILANO (ITALPRESS) – Le porte del Teatro alla Scala si riapriranno al pubblico il 6 luglio dopo 133 giorni di chiusura dovuta all’emergenza sanitaria. In attesa della ripresa della programmazione in autunno con la Messa da Requiem diretta da Riccardo Chailly, il Teatro riprende l’attività “un passo alla volta”. Dopo la riapertura del Museo Teatrale lo scorso 20 giugno e i concerti organizzati dalla Filarmonica nei cortili della città nell’ultimo fine settimana, i primi concerti nella sala del Piermarini si terranno lunedì 6, mercoledì 8, lunedì 13 e mercoledì 15 luglio. L’ordinanza della Regione Lombardia dello scorso 12 giugno, che permette di superare la precedente massima capienza di 200 posti, ha consentito di predisporre un nuovo protocollo per accogliere nel rispetto delle norme di sicurezza fino a 600 spettatori.
(ITALPRESS).
Next Post

Sarri ha fiducia in Pjanic “Continuerà a dare il 101%”

TORINO (ITALPRESS) – “Penso che se questo trasferimento sarà ufficializzato, Miralem sarà contento di finire in una grandissima squadra. Ma è anche un ragazzo serio e intelligente, la possibilità che non ci dia il 101% non la vedo”. Maurizio Sarri non ha dubbi sul contributo che continuerà a dare Pjanic […]