Confindustria, Di Stefano nuovo presidente dei Giovani Imprenditori

admin
ROMA (ITALPRESS) – Riccardo Di Stefano, palermitano, classe 1986, è stato eletto dal Consiglio nazionale presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria con 143 voti favorevoli, su un totale di 209 votanti. Entra di diritto nella squadra senior come vicepresidente di Confindustria.
“I Giovani Imprenditori rappresentano da sempre un laboratorio di innovazione, di proposta e di impegno – ha commentato Carlo Bonomi, Presidente di Confindustria -. Al neo presidente Di Stefano e alla sua squadra l’augurio, in questa direzione, di essere sempre coraggiosi nelle proposte e nelle azioni per garantire e rafforzare quell’importante contributo di visione e di concretezza che serve alle nostre imprese. Una grande Paese ha bisogno di grande coraggio”.
Otto vicepresidenti completano la squadra di presidenza 2020 – 2023: Licia Angeli (Confindustria Romagna), Maria Anghileri (Confindustria Lecco Sondrio), Eleonora Anselmi (Confindustria Toscana Sud – Arezzo), Mario Aprile (Confindustria Bari B.A.T.), Francesco Fumagalli (Confindustria Toscana Sud – Arezzo), Andrea Marangione (Unione Industriale Torino), Pasquale Sessa (Confindustria Salerno), Alessandro Somaschini (Confindustria Bergamo).
Di Stefano, nel corso del suo discorso di insediamento, ha affermato che “Il Movimento dei Giovani Imprenditori di Confindustria si fonda sull’idea di promuovere un’Italia visionaria e internazionale, come le sue imprese. Ora come non mai, noi imprenditori dobbiamo essere collettore delle migliori energie del Paese, interpreti del cambiamento per rendere l’Italia moderna, innovativa, sostenibile e inclusiva”.
Laurea in Giurisprudenza di Palermo e Dottorato di Ricerca in Economia civile presso l’Università LUMSA, Riccardo Di Stefano è stato Vice Presidente nazionale nella squadra del Presidente Alessio Rossi dal 2017 ad oggi.
(ITALPRESS).
Next Post

Fincantieri, Trump visita Marinette Marine in Wisconsin

WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha visitato lo stabilimento Fincantieri Marinette Marine, in Wisconsin, di proprietà del gruppo italiano, che si è aggiudicato una gara per la fornitura di una fregata lanciamissili alla Us Navy. Il contratto ne opziona la costruzione di altre […]