Lukaku-Lautaro in gol, Inter batte Sampdoria 2-1

admin
MILANO (ITALPRESS) – L’Inter risponde presente alla ripresa della Serie A e accorcia le distanze in classifica rispetto a Juventus e Lazio. Dopo la delusione in Coppa Italia, gli uomini di Conte cambiano pagina in campionato con una vittoria per 2-1 contro la Sampdoria a San Siro nel recupero della venticinquesima giornata. Eriksen prende per mano i nerazzurri nei primi minuti e, dopo essersi visto annullare il gol al 2′ per un fuorigioco di Candreva, serve l’assist per Lukaku all’11’ per l’1-0: il belga capitalizza un’azione partita dai piedi di Skriniar e si inginocchia con il pugno stretto per ricordare George Floyd. La Samp non reagisce e si fa schiacciare al limite della propria area, l’Inter muove rapidamente il pallone e al 33′ raddoppia con Lautaro Martinez da due passi sul suggerimento di Candreva. Gli ospiti, mai pericolosi dalle parti di Handanovic sino al 2-0, sciupano l’unica occasione del primo tempo concessa a Ramirez, ma nella ripresa con un guizzo su palla inattiva riaprono a sorpresa il match: al 53′ Colley centra la traversa sugli sviluppi di un corner, sulla sfera vagante spunta Thorsby e ad Handanovic non riesce il riflesso di piede. I padroni di casa calano d’intensità, il possesso perde di velocità e fluidità. Ranieri, senza l’indisponibile Quagliarella, lascia in panchina Gabbiadini e gioca la carta Bonazzoli per La Gumina, Conte risponde cambiando gli esterni ed Eriksen con Borja Valero, ma il risultato non cambia sino al triplice fischio dell’arbitro Mariani di Aprilia. L’Inter alimenta le speranze di scudetto portandosi a cinque lunghezze di distacco dalla Lazio e a sei dalla Juventus. Resta complessa invece la situazione della Sampdoria, con un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione e attesa fra tre giorni da un’altra complicata sfida in casa della Roma.
(ITALPRESS).
Next Post

Ermini “Non è stato reciso il cordone ombelicale correnti-Csm”

ROMA (ITALPRESS) – “Tutti gli organi che hanno delle loro specifiche competenze stanno esaminando atto per atto, chat per chat, intercettazione per intercettazione, tutto quello che è accaduto”. Lo afferma David Ermini, vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, ai microfoni de “Il mattino di Radio 1” parla della vicenda che […]