Istat, 1,7 mln famiglie in povertà assoluta nel 2019

admin
ROMA (ITALPRESS) – Dopo quattro anni di aumento, si riducono per la prima volta il numero e la quota di famiglie in povertà assoluta pur rimanendo su livelli molto superiori a quelli precedenti la crisi del 2008-2009. Secondo quanto rileva l’Istat,
nel 2019 sono quasi 1,7 milioni le famiglie in povertà assoluta (con un’incidenza pari al 6,4%), per un totale di circa 4,6 milioni di individui (7,7%), in significativo calo rispetto al 2018 quando l’incidenza era pari, rispettivamente, al 7,0% e all’8,4%. In particolare, nel Mezzogiorno la povertà familiare scende dal 10,0% all’8,6% e quella individuale dall’11,4% al 10,1%. Anche nel Centro la povertà degli individui residenti registra una riduzione significativa, dal 6,6% del 2018 al 5,6%.
La diminuzione della povertà assoluta si deve in gran parte al miglioramento, nel 2019, dei livelli di spesa delle famiglie meno abbienti (in una situazione di stasi dei consumi a livello nazionale1). L’andamento positivo si è verificato in concomitanza dell’introduzione del Reddito di cittadinanza (che ha sostituito il Reddito di inclusione) e ha interessato, nella seconda parte del 2019, oltre un milione di famiglie in difficoltà.
(ITALPRESS).
Next Post

Emis Killa e Westside Gunn, arriva il nuovo singolo “Andale”

ROMA (ITALPRESS) – Uscirà domani “Andale”, nuovo singolo di Emis Killa e Westside Gunn.In “A’ndale”, brano puramente rap prodotto da 2nd Roof, Emis Killa torna idealmente alla musica degli esordi. Da mercoledì 17 giugno alle 22.00 in prima tv su MTV (Sky can 130), Emis Killa, insieme a Valentina Pegorer, […]