Banca Generali completa erogazione fondo a sostegno contrasto Covid

admin
MILANO (ITALPRESS) – Banca Generali ha completato l’erogazione del Fondo per l’emergenza sanitaria da 1 milione, approvato lo scorso 7 aprile dal Cda, finalizzato al sostegno degli operatori sanitari e delle strutture impegnate a contrastare la diffusione del Covid-19 in Italia. In particolare, i fondi sono stati utilizzati per l’acquisto di unità mobili per la rianimazione già donate alla Croce Rossa Italiana e operative nelle città di Monza, Trieste, Bergamo e Pavia; L’acquisto e distribuzione di thermoscanner, monitor salvavita, mascherine chirurgiche ed ecografi destinati alle terapie intensive di alcuni degli ospedali italiani trasformati in Centri Covid durante la fase acuta dell’emergenza; Il sostegno nella ricerca contro il virus Covid-19. Oltre a queste iniziative, il sostegno di Banca Generali agli operatori sanitari impegnati tutt’oggi nella lotta al Covid-19, prosegue attraverso la raccolta fondi aperta tra i dipendenti e consulenti finanziari in memoria del collega Gianni Alitta di Vigevano, prematuramente scomparso a causa del virus. L’intero ricavato di questa raccolta fondi sarà destinato alla Croce Rossa Italiana.
(ITALPRESS).
Next Post

Eni punta a tagliare al 2050 l’80% delle emissioni

ROMA (ITALPRESS) – “Gli ultimi dieci anni non sono stati facili ma siamo stati capaci di reagire. Ci paiono lontane e persino semplici la doppia crisi del 2008 e del 2010 e le recessioni conseguenti. Uscirne non sarà semplice, ma nulla lo è stato ultimamente. Il Covid-19 ci ha insegnato […]