Preziosi “Non credo blocco retrocessioni passerà in Consiglio Figc”

admin
ROMA (ITALPRESS) – Non ci sarà alcuno stop alle retrocessioni. La richiesta della Lega di serie A qualora il campionato dovesse fermarsi definitivamente, a detta di Enrico Preziosi, non passerà domani in Consiglio Federale. “Prevedo che la nostra richiesta di un blocco delle retrocessioni in caso di nuova interruzione del campionato non venga presa in considerazione – le parole del presidente del Genoa ai microfoni di ‘Domenica Sport’ su Rai Radio 1 – La nostra è una proposta, un’indicazione: la Figc ha l’autonomia sufficiente per decidere e noi dobbiamo rispettarlo. Abbiamo anche chiesto in via subordinata una limitazione delle retrocessioni, ma dovremo attenerci alle decisioni della Federcalcio”. Il rischio però che il campionato non si concluda c’è ancora. “Il nocciolo della questione sta nella norma sulla quarantena di 14 giorni per tutta la squadra se viene fuori un nuovo positivo al Covid-19. Una regola che riguarda solo il calcio e nessuna altra azienda: questo complica il prosieguo della Serie A e crea timori. Ci serve un aiuto da parte del Governo, la norma va modificata e allora riusciremo certamente a concludere il campionato”.
(ITALPRESS).
Next Post

Coronavirus, Arcuri “Distribuite 390 milioni di mascherine”

ROMA (ITALPRESS) – “I primi giorni dopo il mio incarico, facevamo fatica a mandare le mascherine anche al personale sanitario. In questi 80 giorni ne abbiamo distribuite 390 milioni, ne abbiamo una quantità sufficiente. La libertà va sempre tutelata. Facciamo in modo che le farmacie e la grande distribuzioni possano […]