Coronavirus, Mossa (Banca Generali): “Per ripartire sostenere imprese”

admin
MILANO (ITALPRESS) – “La crisi ha colpito un’Italia che da anni attraversava una fase in cui gli imprenditori erano sfiduciati al punto di arrivare ad uscire dal business cedendo le aziende. C’è bisogno di capitale perchè il nostro paese è strutturalmente sottocapitalizzato. Fossi nel Governo, punterei sul tema del capitale che è indispensabile per spingere i nuovi investimenti e quindi la ripresa”. E’ questo il parere dell’Amministratore Delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa, sul sostegno necessario alle imprese per far ripartire l’economia italiana dopo la crisi da Covid-19.
Intervenuto in diretta Facebook sul canale di Banca Generali, il manager ha ribadito la necessità di investire sulle imprese per guidare la ripartenza del Paese, provando magari a veicolare anche i capitali privati nell’economia reale.
“Le imprese sono la spina dorsale del nostro Paese e vivono di capitale ma in Italia il capitale disponibile è poco – ha detto Mossa -. Serve aprire un canale costante con le imprese per cercare di svilupparne costantemente la crescita, provando anche a creare un ponte tra economia reale e risparmio privato oppure sfruttando i capitali esteri, tenendo però sempre i riflettori puntati sulla reale volontà di investire e non di speculare”.
(ITALPRESS).
Next Post

Dalla Commissione Ue via libera alle Regioni per gli aiuti di Stato

ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo lavorato duramente in queste settimane, ma portiamo a casa un altro risultato importante, grazie al lavoro di squadra con il ministro Francesco Boccia e la Conferenza delle Regioni. La Commissione UE autorizza le Regioni, le province autonome italiane e le Camere di commercio ad utilizzare aiuti […]