Eni, l’assemblea nomina Lucia Calvosa presidente

admin
MILANO (ITALPRESS) – L’assemblea ordinarie e straordinaria di Eni ha approvato il bilancio 2019, chiuso con un utile di esercizio di 2,97 miliardi, la distribuzione del dividendo di 0,86 euro per azione, la nomina dei componenti del Cda e del Collegio Sindacale, il Piano d’incentivazione di lungo termine 2020-2022 e la politica sulla remunerazione. In particolare l’assemblea ha deliberato la determinazione in 9 del numero degli amministratori e la nomina del Cda e del presidente per la durata di tre esercizi, con scadenza alla data dell’assemblea che sara’ convocata per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2022, nelle persone di: Lucia Calvosa, presidente; Claudio Descalzi, consigliere; Ada Lucia De Cesaris consigliere; Filippo Giansante consigliere; Pietro Angelo Mario Antonio Guindani, consigliere; Karina Audrey Litvack, consigliere; Emanuele Piccinno consigliere; Nathalie Tocci consigliere; Raphael Louis L. Vermeir consigliere. L’assemblea ha stabilito la determinazione del compenso annuo spettante al presidente del Cda e agli altri consiglieri nella misura, rispettivamente, di 90.000 euro lordi e di 80.000 euro lordi.
(ITALPRESS).
Next Post

Enpam “No alla tassa sull’indennita’ ai camici bianchi”

ROMA (ITALPRESS) – Un’esenzione dal fisco per l’indennita’ erogata da Enpam, attraverso un “meccanismo di equiparazione” al bonus di 600 euro per i lavoratori autonomi. E’ la richiesta di Alberto Oliveti, presidente dell’Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza dei Medici e degli Odontoiatri.“A causa dell’emergenza coronavirus – spiega Oliveti all’Italpress […]