Coronavirus, dall’Eurogruppo via libera al Mes senza condizionalita’

admin
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Accordo raggiunto nell’Eurogruppo sul Meccanismo europeo di stabilita’ per l’emergenza sanitaria.
I ministri dell’Economia dell’Eurozona hanno stabilito che non ci saranno condizionalita’ ne’ sorveglianza aggiuntiva e che “l’unico requisito per accedere alla linea di credito sara’ che gli Stati membri dell’area dell’euro che richiedono assistenza si impegnino a utilizzarla per sostenere il finanziamento interno dell’assistenza sanitaria diretta e indiretta, i costi relativi alla cura e alla prevenzione dovuti alla crisi del Covid-19”, si legge nella dichiarazione congiunta al termine della riunione.
“Eurogruppo conferma che il MES potra’ offrire finanziamenti per il 2% del Pil a tasso quasi zero per spese sanitarie e di prevenzione dirette e indirette legate al Covid-19. La Commissione verifichera’ solo questo requisito. Non potranno essere introdotte condizioni aggiuntive”, scrive su Twitter il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri.
“Siamo al lavoro per attivare dal primo giugno anche SURE per finanziare la cassa integrazione e il Fondo paneuropeo di garanzia della BEI per le imprese, e per avere operativo gia’ in estate il Recovery Fund che dovra’ avere dimensioni adeguate alla crisi”, prosegue il ministro in un altro tweet.
(ITALPRESS).
Next Post

Conte “Il Mes e’ insufficiente, serve il Recovery Fund”

FIRENZE (ITALPRESS) – “L’Europa deve agire senza ulteriore indugio per avviare la ripresa economica. A questo scopo, le tre misure (SURE, BEI, MES) sono insufficienti, ammontando ad una frazione di quanto altre grandi economie, come quella statunitense, stanno spendendo per sostenere le loro imprese e le loro famiglie, serve un […]