Coronavirus, sondaggio Euromedia: 56% italiani teme la patrimoniale

admin
ROMA (ITALPRESS) – L’emergenza Covid 19, entrata ormai nella fase 2, oltre a generare una crisi sanitaria, ha creato anche notevoli problemi economici a cittadini e imprese, a causa della chiusura forzata durante il periodo di lockdown. Crisi economica che ha creato ripercussioni a catena, come, ad esempio, un aumento dei prezzi dei prodotti al dettaglio, percepito dal 69,2% degli intervistati di un sondaggio di Euromedia Research. Percezione che si estende da Nord a Sud del Paese e in modo particolare nell’area del Nord Est.
Oltre alle difficolta’ causate da minori entrate, piu’ della meta’ degli italiani (56,4%) teme una sorta di “patrimoniale” e quindi un prelievo forzato dai conti dei cittadini da parte del Governo per far fronte alle spese per l’emergenza Covid 19.
Da un punto di vista politico, sono soprattutto gli elettori dell’area di centrodestra a essere preoccupati per un’eventuale patrimoniale, mentre desta meno preoccupazione la parte di elettori vicini al Movimento 5 Stelle e al Governo.

Dati Euromedia Research – Realizzato il 27/04/2020 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 1.000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.
(ITALPRESS).

Next Post

Bonafede “Un decreto per rivalutare le scarcerazioni dei boss”

ROMA (ITALPRESS) – “Voglio annunciare che e’ in cantiere un decreto legge che permettera’ ai giudici, alla luce del nuovo quadro sanitario, di rivalutare l’attuale persistenza dei presupposti per le scarcerazioni di detenuti di alta sicurezza e al regime del 41 bis”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Alfonso […]