La serie “Hollywood” arriva in tv dal primo maggio

admin
ROMA (ITALPRESS) – Hollywood e’ la nuova miniserie originale ideata e prodotta da Ryan Murphy e Ian Brennan, disponibile su Netflix in tutti i Paesi in cui il servizio e’ attivo dal 1° maggio.
Hollywood racconta la storia di un gruppo di aspiranti attori e registi che cerca a qualsiasi costo di sfondare nella Hollywood del secondo dopoguerra. Ogni personaggio mette in evidenza gli ingiusti favoritismi che hanno caratterizzato quel periodo, le discriminazioni basate sul colore della pelle, sul genere e sulle preferenze sessuali, offrendo uno sguardo inedito dell’eta’ dell’oro di Tinseltown. Provocatoria e incisiva, Hollywood espone e analizza le dinamiche di potere che per decenni hanno caratterizzato il mondo dell’intrattenimento, ipotizzando un futuro in cui queste siano state eliminate.
Nel cast di Hollywood David Corenswet e’ Jack, Darren Criss e’ Raymond, Jeremy Pope e’ Archie, Laura Harrier e’ Camille, Samara Weaving e’ Claire, Dylan McDermott e’ Ernie, Holland Taylor e’ Ellen Kincaid, Patti LuPone e’ Avis, Jim Parsons e’ Henry Willson, Jake Picking e’ Rock Hudson, Joe Mantello e’ Dick e Maude Apatow e’ Henrietta. Ryan Murphy e Ian Brennan sono produttori esecutivi e co-ideatori, insieme a Alexis Martin Woodall e Janet Mock, anche sceneggiatrice e regista della serie.
(ITALPRESS).
Next Post

Bertolaso “Non abbiamo sconfitto il Coronavirus, continuera’ a esserci”

MILANO (ITALPRESS) – “Sappiamo tutti, e’ inutile che ce lo nascondiamo, che non e’ che abbiamo sconfitto il virus. Non lo abbiamo debellato, non lo abbiamo eliminato dal nostro Paese. Purtroppo, il virus continuera’ ad esserci. Quindi sara’ necessario sempre piu’ riorganizzare la struttura dei nostri ospedali. Perche’ basta il […]