Coronavirus, A Torino un nuovo covid Hospital con 90 posti letto

admin
TORINO (ITALPRESS) – “In 10 giorni, qui abbiamo allestito 90 posti letto che solleveranno gli ospedali di Torino dall’emergenza Covid-19, per tornare all’attivita’ ordinaria. Sono destinati ai malati che hanno superato la fase acuta della malattia ma non possono ancora tornare a casa. Lo Stato ha dimostrato che c’e'”. Cosi’ Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, inaugurando il nuovo Covid Hospital realizzato dentro le ex Ogr, concesse in uso gratuito dalla fondazione Crt. L’intervento e’ invece stato finanziato con 3 milioni di euro dalla fondazione Compagnia di San Paolo.
La struttura, un modulo replicabile nelle Ogr in caso i necessita’, dove lavorera’ il personale proveniente da Cuba, arrivato lunedi’ scorso grazie a una donazione di Lavazza e Specchio dei Tempi, sara’ attiva da domani. Entro la fine della prossima settimana tutti i posti letto saranno occupati.
“Il nostro Paese e’ cambiato: la rapidita’ e la coesione che hanno caratterizzato questo intervento dimostrano che oggi siamo a livelli di efficienza ‘cinesi’. In 12 giorni abbiamo fatto questa operazione perche’ ognuno ha contribuito in termini di sussidiarieta’ e perche’ siamo andati tutti nella stessa direzione”. Cosi’ Francesco Profumo, presidente della fondazione Compagnia di San Paolo, che ha finanziato con tre milioni di euro il Covid hospital.
(ITALPRESS).
Next Post

Provenzano “Liberi tutti potrebbe avere gravi conseguenze”

ROMA (ITALPRESS) – “Fino al giorno prima di avere nominato la task force (guidata da Colao, ndr) l’accusa nei confronti del governo e’ che decideva da solo, un minuto dopo e’ diventata il governo ascolta troppe voci. Ci sono diverse task force che ci stanno dando una mano: quella guidata […]