Coronavirus, raccolta fondi della Fnopi per infermieri in prima linea

admin
ROMA (ITALPRESS) – “Adesso abbiamo bisogno di te”. Con questo slogan, gli infermieri impegnati in prima linea nell’emergenza coronavirus, si rivolgono ai cittadini per lanciare, attraverso la Federazione nazionale che li rappresenta, la prima raccolta fondi creata e gestita dagli infermieri per gli infermieri.
La Fnopi ricorda che gli infermieri al “fronte” per l’emergenza Covid-19 sono oltre 180 mila. Di questi, oltre 7.300 per ora sono stati contagiati, 28 sono i decessi, di cui 2 suicidi. Ogni giorno in media dall’inizio della pandemia circa 200-300 infermieri in piu’ sono positivi al virus perche’ non possono mai lasciare solo nessuno. E tutti loro, superato il peggio, hanno necessita’ di supporto per poter tornare ad assistere chi sta male. Per questo la Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI) che li rappresenta (450mila iscritti distribuiti in 102 Ordini provinciali) ha deciso di aiutare le famiglie degli infermieri deceduti, di quelli in quarantena costretti a stare lontani da casa e dalle famiglie, gli infermieri malati che lottano per tornare a condurre una vita normale. Un fondo di solidarieta’ in favore di chi e’ vittima della lotta al virus, creato e gestito dagli infermieri per gli infermieri. Un fondo che sara’ alimentato dalle donazioni di tutti coloro che vorranno essere vicini agli infermieri. Un fondo che si caratterizzera’ per tempestivita’, trasparenza, accountability. Il primo stanziamento della Federazione per avviare il fondo di solidarieta’ e’ di 300 mila euro. Insieme alla Fnopi sono gia’ in campo Enel Energia e AbbVie, per illuminare e dare speranza agli infermieri in un futuro migliore. E al fianco degli infermieri anche questa volta, come sempre, ci sono i pazienti che, attraverso le loro Associazioni, hanno deciso di manifestare la loro vicinanza, patrocinando la campagna. Per accedere alla campagna da oggi e’ attiva una piattaforma online a questo link: www.noicongliinfermieri.org dove sono previste tutte le forme di pagamento elettronico e bastera’ seguire le istruzioni del tutorial attivo sul canale YouTube della Fnopi. Oppure si puo’ donare utilizzando l’Iban IT91P0326803204052894671510 (Banca Sella) intestato a Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche usando come causale: Fondo di solidarieta’ “Noi con gli infermieri”.
(ITALPRESS).
Next Post

Coronavirus, Confcooperative “Sulla liquidita’ bisogna accelerare”

ROMA (ITALPRESS) – Meccanismi che garantiscano liquidita’ immediata alle imprese, istruttorie delle banche in tempi rapidi, il saldo dei debiti della Pubblica Amministrazione e un’Europa “unita e solidale”. Questi per Maurizio Gardini, presidente di Confcooperative, i punti chiave per la ripartenza dopo la crisi Covid-19.“Per uscire fuori dall’emergenza – spiega […]