Coronavirus, Di Maio “Dai Paesi Ue serve collaborazione”

admin
ROMA (ITALPRESS) – “Oggi ho chiarito ai Paesi europei che non possiamo tollerare nessuna discriminazione ai danni dell’Italia e degli Italiani. E’ inaccettabile ad esempio che alcuni Stati richiedano il bollino ‘virus free’ sui prodotti del Made in Italy o che ci siano navi da crociera che vengono bloccate, semplicemente perche’ ci sono italiani a bordo. In queste ore sono al telefono con i ministri degli Esteri dei Paesi in cui stanno avvenendo questo genere di episodi o se ne ha sentore”. Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.
“Questa mattina, al Consiglio degli Affari Esteri, l’ho detto chiaramente: dimostriamo con i fatti che apparteniamo a un’Unione Europea solidale e forte. E’ doveroso collaborare e non discriminare – prosegue Di Maio -. Ai miei colleghi europei ho ribadito che tutta la nostra esperienza sul coronavirus, l’esperienza e le informazioni del nostro personale sanitario e dei nostri amministratori locali e’ a disposizione di tutti i Paesi del mondo, in particolare dei partner europei. Sappiamo bene che il momento non e’ semplice, ma stiamo dando il massimo”.
(ITALPRESS).
Next Post

Positivo al coronavirus agente scorta di Salvini, leader Lega “sto bene”

ROMA (ITALPRESS) – E’ risultato positivo al coronavirus uno dei componenti della scorta di Matteo Salvini. La conferma e’ arrivata dallo stesso leader della Lega.“Sto bene, non sono mai stato a contatto col ragazzo della Polizia che potrebbe essere positivo, e ovviamente faro’ tutto quello che le Autorita’ sanitarie mi […]