Azzurri tutti a segno nella notte dell’Nba, ok Gallinari e Melli

admin
ROMA (ITALPRESS) – Azzurri tutti a segno nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Vittoria casalinga di Oklahoma City Thunder, che supera i Denver Nuggets per 113-101 nonostante i 32 punti di Nikola Jokic; tra i padroni di casa, ne firma 29 Chris Paul e 15, in 33 minuti di impiego, Danilo Gallinari, a referto anche con 3 rimbalzi e 2 assist. Successo esterno per i San Antonio Spurs, che violano il parquet di Utah Jazz per 113-104 con 23 punti di Dejounte Murray (solo panchina, invece, per Marco Belinelli). Affermazione esterna anche per i New Orleans Pelicans, che passano per 128-115 sul campo dei Portland Trail Blazers con Nicolo’ Melli che subentra in corsa collezionando 19 minuti di partita e 13 punti (piu’ 5 rimbalzi e 2 assist). Sesta vittoria nelle ultime sette gare per i Los Angeles Lakers, che mettono al tappeto i Memphis Grizzlies per 117-105 (60 punti complessivi della coppia LeBron James-Anthony Davis) e allungano in vetta alla Western Conference. Altri risultati: Orlando Magic-Dallas Mavericks 106-122; Washington Wizards-Cleveland Cavaliers 108-113; New York Knicks-Indiana Pacers 98-106; Toronto Raptors-Phoenix Suns 118-101; Minnesota Timberwolves-Boston Celtics 117-127.
(ITALPRESS).
Next Post

Violenza sessuale sui pazienti, arrestato medico dell’ospedale di Tivoli

TIVOLI (ROMA) (ITALPRESS) – E’ stato arrestato dalla polizia un medico dell’ospedale di Tivoli (Roma) per violenza sessuale ai danni di pazienti. Le indagini sono state condotte dalla locale Procura. Nei confronti del medico, posto ai domiciliari, il gip ha ritenuto “sussistenti gravi indizi di colpevolezza in ordine a numerosi […]