Brignone seconda in discesa a Garmisch, Gross scivola nello slalom

admin
GARMISCH (GERMANIA) (ITALPRESS) – Viktoria Rebensburg profeta in patria. Nella discesa di Garmisch Partenkirchen la tedesca è autrice di una gara praticamente perfetta. Seconda è Federica Brignone: l’azzurra continua la sua grandissima annata e centra, dopo Bansko, un altro podio in discesa proseguendo il suo splendido periodo di forma. Sei decimi, tanto è il distacco della classe 1990, scesa con il pettorale numero due. Terza la ceca Ester Ledecka appena davanti a Sofia Goggia, quarta. Francesca Marsaglia è nona, Marta Bassino 13esima. In un week-end dove non c’è Mikaela Shiffrin, colpita in settimana dalla scomparsa improvvisa del padre, la Brignone accorcia nella classifica generale: l’americana rimane ferma a 1225 punti con l’azzurra che si porta a 1035. Tra gli uomini, lo slalom di Chamonix va a Clement Noel. Il francese chiude la sua prova con il tempo di 1’41″47 e trionfa approfittando dell’inforcata dello svizzero Daniel Yule, al comando al termine della prima manche. Secondo posto per il norvegese Timon Haugan a 0″21, terzo l’austriaco Adrian Pertl a 0″31. Bella rimonta di Federico Liberatore: l’azzurro chiude undicesimo dopo che aveva terminato la prima manche al trentesimo posto. Sfortunato Stefano Gross, terzo dopo la prima parte di gara: l’azzurro, infatti, dopo poche porte scivola e dice addio ai sogni di gloria.
(ITALPRESS).
Next Post

Conte “Il derby nasconde sempre insidie, Ibra ha portato fiducia”

MILANO (ITALPRESS) – Antonio Conte, alla vigilia dell’attesa “stracittadina”, non vuole distrazioni e non si sbilancia sulle condizioni fisiche di capitan Handanovic, in forse sino all’ultimo. “Il derby di Milano è sicuramente un impegno importante. Dobbiamo concentrarci però sulla partita, perchè vincere il derby significa fare tre punti. Siamo alla […]