La nave Open Arms soccorre 158 immigrati al largo della Libia

admin
ROMA (ITALPRESS) – Due operazioni di soccorso da parte di Open
Arms, 158 le persone salvate complessivamente nella notte in acque internazionali. La Ong fa sapere su Twitter di aver salvato prima 56 immigrati, con un intervento avvenuto dopo aver riparato provvisoriamente il motore dell’imbarcazione.
E’ invece terminato all’alba il secondo soccorso di una barca in pericolo con 102 persone in acque internazionali. A bordo di Open Arms ci sono dunque 158 naufraghi “salvati da una morte probabile”. “Siamo l’unica nave umanitaria in zona mentre in 500 aspettano un porto sicuro”, sottolinea Open Arms ricordando che nel Mediterraneo si trovano attualmente Ocean Viking con 407 sopravvissuti in attesa di un porto sicuro e Alan Kurdi, con a bordo 78 immigrati.
(ITALPRESS).
Next Post

Salvini “Felice per le regionali, più di così non si poteva fare”

ROMA (ITALPRESS) – “Noi fino a ieri avevamo 9 consiglieri regionali tra l’Emilia Romagna e la Calabria, oggi abbiamo 19 consiglieri regionali. Evidentemente in alcune zone dell’Emilia Romagna c’è ancora un sistema di potere fondato su un sistema economico strutturato, Bologna città e provincia hanno fatto la differenza”. Lo ha […]