COMITATO OLIMPICO VATICANO, MONSIGNOR SANCHEZ “RIMANE UN SOGNO”

admin
ROMA (ITALPRESS) – “Rimane un sogno poter costituire un giorno un comitato olimpico vaticano, che avrà sempre funzioni simboliche e rappresentative, più che reali”. Lo ha dichiarato Monsignor Melchor Sanchez de Toca, sottosegretario del Pontificio Consiglio della Cultura, nel corso di un forum nella sede romana dell’agenzia di stampa Italpress. “Non si farà un comitato olimpico per lottare per il podio o per le medaglie – ha aggiunto Monsignor Sanchez – tantomeno per andare a racimolare in giro atleti, ma per dare un piccolo segnale: lo sport è importante per la Chiesa come lo è la fede per il mondo dello sport”. Monsignor Sanchez è anche presidente dell’Athletica Vaticana, la prima rappresentativa podistica della Santa Sede riconosciuta dal Coni, la cui mission va ben oltre la mera partecipazione alle gare. “Il nostro obiettivo è promuovere la pratica dello sport, per noi non si tratta di correre e basta: il nostro motto, ‘corriamo insieme’, è preso da una citazione del Vangelo di Giovanni. Si tratta di fare sport insieme con tante attività di tipo solidale, culturale e spirituale. Per noi sono importanti la carità e la solidarietà così come le iniziative di tipo culturale”.
(ITALPRESS).
Next Post

GIORGI AL 3° TURNO DEGLI AUSTRALIAN OPEN, SEPPI ELIMINATO

MELBOURNE (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – Camila Giorgi al terzo turno degli Australian Open, primo Slam della stagione sul cemento di Melbourne. L’italiana, in poco più di un’ora, ha battuto in due set la russa Svetlana Kuznetsova con il punteggio di 6-3, 6-1 e adesso sfiderà la tedesca Angelique Kerber, testa di […]