AUTOSTRADE, APPROVATE LINEE GUIDA PIANO STRATEGICO 2020-2023

admin
ROMA (ITALPRESS) – Il Cda di Autostrade per l’Italia ha approvato le linee guida del piano strategico 2020-2023, che contiene le principali direttrici di trasformazione e cambiamento della società. Il nuovo piano metterà in campo risorse complessive, entro il 2023, per 7,5 miliardi ripartite tra investimenti e spese di manutenzione della rete. Sono cinque le principali linee guida. Piano di investimenti e manutenzione della rete: Nell’arco di piano, sono stati programmati investimenti sulla rete per circa 5,4 miliardi, che portano quasi a triplicare gli importi investiti dalla società nel quadriennio precedente. Salgono a 1,6 miliardi le spese in manutenzione (2 miliardi considerate anche le spese del 2019), con un aumento del 40% rispetto al quadriennio precedente. Piano di assunzioni e valorizzazione competenze e risorse umane. Focus su sicurezza: E’ previsto un programma di assunzioni di 1.000 persone tra ingegneri, tecnici, operai, addetti autostradali ed esattori che saranno impiegati per la realizzazione delle principali attività contenute nel piano. Per la sicurezza verranno sviluppate specifiche iniziative anche in collaborazione con la Polizia Stradale.
Digitalizzazione degli asset e dei processi lavorativi: Il piano prevede la completa digitalizzazione delle procedure e dei processi lavorativi aziendali, attraverso l’adozione dei più avanzati strumenti tecnologici disponibili sul mercato.
Focus su ricerca, sviluppo, mobilità sostenibile: Saranno attivate iniziative di sviluppo e gestione sostenibile della rete, tra cui realizzazione di piazzole con colonnine di ricarica all’interno delle principali aree di servizio per favorire la diffusione della mobilità elettrica; potenziamento delle energie rinnovabili anche a favore dei servizi forniti agli automobilisti; azioni di rimboschimento necessarie per compensare l’emissione di CO2. L’utente al centro dell’attività di Aspi:
Sarà fortemente migliorata la “customer experience”, attivando misure e soluzioni che mettano al centro le necessità degli automobilisti. Sarà avviata una sperimentazione per connettere in modalità 5G tutta la rete autostradale e verranno introdotti sistemi di segnaletica dinamica e tecnologie di comunicazione “smart lighting”.
(ITALPRESS).
Next Post

PARMIGIANO REGGIANO DICE NO A SISTEMA ETICHETTATURA A BATTERIA

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – “Il Parmigiano Reggiano, così come le altre indicazioni geografiche, non ha bisogno di un logo ulteriore per imporsi per il suo valore. Inserire le eccellenze dell’agroalimentare italiano in qualsiasi sistema nutrizionale facoltativo significa banalizzarle, creare confusione nella testa del consumatore, vanificando lo sforzo del consorzio che […]