LEZIONI DI INTERNET, FA TAPPA NEL SIRACUSANO LA “SCUOLA” DI TIM

admin
NOTO (SIRACUSA) (ITALPRESS) – Fa tappa a Noto, in provincia di Siracusa, l’iniziativa “Operazione Risorgimento Digitale” di Tim, il progetto che ha l’obiettivo di dare a tutti la possibilità di diventare ‘cittadini di Internet’ e accelerare in questo modo il processo di digitalizzazione del Paese. In piazza Municipio è arrivato il truck di Tim, una vera e propria “scuola mobile” che funzionera’ da “sportello digitale” in cui i cittadini potranno richiedere informazioni, attivare i servizi che abilitano alla vita digitale e partecipare a brevi lezioni.
“Con il progetto ‘Operazione Risorgimento Digitale’ Tim vuole fornire un contributo concreto al miglioramento della vita quotidiana dei cittadini, delle imprese e della Pubblica amministrazione – dice Giuseppe Pietropaolo, responsabile Sales Business Sud di Tim -. Con la presenza del truck in piazza e le sessioni formative previste in aula, ogni partecipante potra’ imparare come entrare in rete, trovare informazioni, comunicare, condividere e vivere le proprie giornate da cittadino digitale, in modo da fornire il proprio contributo allo sviluppo delle imprese e del territorio in cui vive”.
La “scuola mobile” anticipera’ l’avvio dei corsi in aula, che si terranno in diverse location cittadine dal 20 gennaio al 7 febbraio, attraverso lo svolgimento di attivita’ didattiche articolate su diversi livelli con un team di formatori pronti a spiegare al pubblico come Internet possa migliorare concretamente la vita quotidiana. Grazie alle lezioni in piazza svolte all’interno della “scuola mobile”, i cittadini potranno scoprire Internet e le sue potenzialità in 10 brevi sessioni formative da meno di un’ora, con le quali imparare a utilizzare i principali servizi digitali.
Il progetto raggiungerà 1 milione di persone attraverso un intenso programma di formazione gratuito nelle 107 province italiane, e vedra’ impegnati circa 400 formatori Tim che offriranno oltre 20 mila ore di lezioni, coinvolgendo associazioni, centri di aggregazione e incontro territoriali, polisportive e centri anziani.
(ITALPRESS).
Next Post

MEF E IPZS PRESENTANO NUOVA COLLEZIONE NUMISMATICA 2020

ROMA (ITALPRESS) – Presso il Palazzo storico della prima Zecca dell’Italia unita, il ministero dell’Economia e delle Finanze e l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato hanno presentato in anteprima la nuova Collezione 2020 che sarà emessa nel corso dell’anno, ma che è già prenotabile. Ecco i soggetti della collezione numismatica […]