ACERBI “MAI PENSATO DI AVERE POSTO FISSO, DEVO DARE TUTTO”

admin
FIRENZE (ITALPRESS) – “Non ho mai pensato di avere il posto fisso, né nella Lazio, né in Nazionale. Cerco sempre di fare il meglio per migliorarmi, per non dare l’idea all’allenatore che è giusto cambiarmi. Manca Chiellini che è una colonna internazionale, devo dare il massimo in ogni opportunità che mi darà mister Mancini”. Lo ha detto il difensore azzurro, Francesco Acerbi, in conferenza stampa a Coverciano dove la Nazionale di Roberto Mancini sta preparando la prossima gara di qualificazione a Euro 2020, in programma venerdì contro la Bosnia di Edin Dzeko. “E’ un derby per noi – ha detto il difensore della Lazio parlando dell’attaccante della Roma -. Per me è uno degli attaccanti più forti dal punto di vista della qualità. Da solo mette in apprensione gli avversari ma non bisognerà pensare solo a lui perché la Bosnia ha altri giocatori importanti come Pjanic. Loro giocheranno sicuramente per la vittoria, ma lo faremo anche noi”. Da un attaccante avversario a un compagno di squadra in Nazionale e nella Lazio. “Immobile è un amico ed è un grande attaccante – ha aggiunto Acerbi -. Bisogna preservarlo, spero faccia un sacco di gol. Sta bene nella Lazio, l’anno scorso ha fatto qualche gol in meno, ma ha dimostrato il suo valore. Se continuasse così sarebbe da Pallone d’oro. Merita veramente tante gioie”.
(ITALPRESS).
Next Post

SALVINI “NEL GOVERNO UNA GUERRA TRA BANDE”

ROMA (ITALPRESS) – “Non so se Conte, Di Maio o Zingaretti si stanno rendendo conto del danno incalcolabile che stanno causando ai nostri figli che pagano la voglia di poltrone di questi fenomeni. Noi presentiamo proposte e spero ci ascoltino, sempre se sopravvivono alla guerra tra bande che ormai è […]