ACCORDO CDP-UBI BANCA, 500 MILIONI PER FINANZIAMENTI ALLE PMI DEL SUD

admin
NAPOLI (ITALPRESS) – Cassa Depositi e Prestiti e UBI Banca hanno sottoscritto a Napoli un protocollo d’intesa che sancisce l’avvio di una collaborazione finalizzata al sostegno delle imprese italiane.
Come prima declinazione operativa del Protocollo, CDP ha concesso a UBI un finanziamento da 500 milioni di euro, tramite sottoscrizione di un prestito obbligazionario senior unsecured, che sarà integralmente impiegato in nuovi finanziamenti alle PMI delle otto Regioni del Mezzogiorno. Tali finanziamenti potranno avere un importo massimo di 15 milioni di euro e scadenza non inferiore a 36 mesi, così da supportare la realizzazione di investimenti di medio-lungo termine.
Per Nunzio Tartaglia, responsabile CDP Imprese, “l’operazione appena perfezionata consentirà di fare affluire ingenti risorse a medio-lungo termine in quelle aree del Paese che più necessitano di un sostegno finanziario per attivare un processo virtuoso di sviluppo e crescita, in linea con gli obiettivi del nostro Piano Industriale”.
“Con la sottoscrizione del prestito obbligazionario di UBI da parte di Cassa Depositi e Prestiti si rafforza ulteriormente la nostra partnership”, afferma Frederik Geertman, Chief Commercial Officer e Vice Direttore Generale di UBI Banca. “Questa operazione consente un incremento del sostegno alle imprese del Mezzogiorno, in una corretta logica di mercato – continua -. Oggi, inoltre, sottoscriviamo un accordo di collaborazione più esteso con CDP in base al quale metteremo in campo strumenti finanziari innovativi ed efficaci, per accompagnare lo sviluppo delle imprese italiane e supportare i loro piani di investimento”.
(ITALPRESS).
Next Post

SIGNORINI PRESENTA GRANDE FRATELLO VIP, OPINIONISTI PUPO E WANDA NARA

MILANO (ITALPRESS) – “Grande Fratello Vip” scalda i motori e si prepara a tornare da gennaio 2020 in prima serata su Canale 5. Il reality, prodotto da Endemol Shine Italy, giunto alla quarta edizione nella sua versione celebrities, sarà condotto per la prima volta da Alfonso Signorini. La conoscenza delle […]