SUPERCOPPA ITALIANA IL 22 DICEMBRE A RIAD, NESSUN LIMITE PER DONNE

admin
MILANO (ITALPRESS) – Per il secondo anno consecutivo, nell’ambito di un accordo triennale siglato nel 2018 con la General Sports Authority (GSA), la Supercoppa italiana si disputerà in Arabia Saudita, questa volta a Riad, capitale della Penisola arabica.
Il match tra Juventus e Lazio si giocherà domenica 22 dicembre 2019, con inizio alle ore 19.45 locali (17.45 ora italiana), al King Saud University Stadium di Riad, con le donne che potranno accedere a qualsiasi settore dello stadio. L’impianto, inaugurato nel 2015, è situato nel cuore della città, ha una capienza di circa 25.000 posti ed è il più moderno della capitale. Durante l’anno lo stadio ospita le partite dell’Al-Hilal Club, società calcistica della massima serie del campionato saudita, dove milita tra gli altri Sebastian Giovinco. La gara sarà trasmessa in diretta in Italia (su Rai 1) e in altri 60 paesi del mondo che hanno già acquisito i diritti audiovisivi della partita. Per i tifosi di Juventus e Lazio l’ingresso in Arabia Saudita sarà facilitato dalla recente introduzione del visto turistico. Nell’ambito delle riforme previste dal programma “Vision 2030”, il piano del governo per promuovere l’economia e l’immagine dell’Arabia Saudita, le donne straniere che entreranno nel Paese non dovranno più indossare l’abaya, il tradizionale indumento femminile. Un’altra importante novità riguarda la possibilità di acquistare i biglietti in tutti i settori dello stadio, senza nessuna distinzione di genere.
(ITALPRESS).
Next Post

MATTARELLA “LA POLITICA NON PUÒ ESSERE DISUMANA”

ROMA (ITALPRESS) – “Vorrei ricordare alcune parole del suo ultimo discorso in pubblico alla fine dell’ottobre 30 anni fa: Zaccagnini parlò dell’esigenza, del dovere di offrire ai giovani un orizzonte di ideali, una prospettiva di valori per evitare l’inaridimento. Inaridirsi è il pericolo che si corre. È un messaggio forte […]