MORTO MARIO COTELLI, STORICO DIRETTORE TECNICO DELLA VALANGA AZZURRA

admin
ROMA (ITALPRESS) – E’ scomparso nella tarda mattinata di oggi, a 76 anni, Mario Cotelli. L’ex direttore tecnico della Valanga Azzurra era in dialisi già da qualche anno per insufficienza renale e quest’estate aveva scelto di passare un lungo periodo a Pantelleria proseguendo il suo percorso di cure. Arrivò nel mondo azzurro dello sci nella squadra B come vice di Jean Vuarnet. Poi l’inimitabile squadra A dei Gustavo Thoeni, dei Pierino Gros e di tutti gli altri eroi della Valanga. Rimasto in carica per 9 anni, la sua gestione fu la più vincente nella storia degli azzurri dello sci. Fu in quegli anni che, in Coppa del Mondo, l’Italia vinse 5 volte il titolo assoluto e 12 medaglie tra Mondiali e Olimpiadi, dominando le discipline tecniche. Nella sua prima stagione, 1969/1970, decise per un rinnovamento della squadra, facendo debuttare giovani dal sicuro avvenire come Gustavo Thoeni, Franco Bieler, Tino Pietrogiovanna ed Erwin Stricker. Nel 1970/1971, la Nazionale conquistò la sua prima Coppa del mondo assoluta grazie a Gustavo Thoeni. Nel 1972 debuttarono altri due grandi sciatori italiani: Herbert Plank e Piero Gros. La consacrazione definitiva di quella Nazionale fu il 7 gennaio 1974, quando cinque italiani si piazzarono ai primi 5 posti, in occasione dello slalom gigante di Berchtesgaden. Nel 1978, in un momento di crisi della Nazionale di sci, decise di dimettersi dall’incarico.
(ITALPRESS).
Next Post

FABIO GROSSO NUOVO ALLENATORE DEL BRESCIA

BRESCIA (ITALPRESS) – Fabio Grosso è il nuovo allenatore del Brescia. Dopo aver rescisso il contratto con il Verona, il club del presidente Massimo Cellino ha ufficializzato la nomina del tecnico (da calciatore campione del mondo nel 2006 con la Nazionale azzurra) che prende il posto di Eugenio Corini, licenziato […]