POLE NEGLI STATI UNITI PER BOTTAS DAVANTI A VETTEL

admin
AUSTIN (USA) (ITALPRESS) – Valtteri Bottas conquista la pole position del Gran Premio degli Stati Uniti. A sorpresa è il pilota finlandese della Mercedes a centrare la pole nella qualifica di Austin con il giro veloce in 1’32″029. Bottas condividerà la prima fila con Sebastian Vettel che piazza la sua Ferrari in seconda posizione a soli 12 millesimi. Terzo tempo per Max Verstappen davanti a Charles Leclerc mentre Lewis Hamilton scatterà solamente dalla quinta casella della griglia di partenza. In top-10 anche Albon (Red Bull), Sainz e Norris (McLaren), Ricciardo (Renault) e Gasly (Toro Rosso). Dall’undicesima posizione scatterà la Renault di Hulkenberg, dietro di lui Magnussen (Haas), Kvyat (al quale è stato cancellato l’ultimo tentativo con cui aveva centrato l’undicesimo posto), Stroll (Racing Point) e Grosjean (Haas). Più indietro nella griglia, invece, le due Alfa Romeo di Giovinazzi (16°) e Raikkonen (17°) e le due Williams di Russell e Kubica. Partenza dalla pit-lane, invece, per Perez (Racing Point) dopo aver commesso un’infrazione durante il corso delle libere del venerdì.
(ITALPRESS).
Next Post

VINALES DOMINA A SEPANG DAVANTI A MARQUEZ, SUL PODIO ANCHE DOVIZIOSO

SEPANG (MALESIA) (ITALPRESS) – Maverick Vinales torna ad assaporare la vittoria. Il 24enne pilota spagnolo della Yamaha, scattato dalla seconda posizione sulla griglia di partenza, vince il Gran Premio della Malesia, diciottesimo e penultimo appuntamento del calendario 2019 della MotoGP. Si tratta del secondo successo stagionale (il 23esimo della carriera […]