SI SBLOCCA NEW ORLEANS, PRIMA VITTORIA IN NBA PER MELLI

admin
NEW ORLEANS (USA) (ITALPRESS) – Prima gioia in Nba per Nicolò Melli, prima amarezza stagionale per Marco Belinelli.
Dopo quattro sconfitte nelle prime quattro partite, i New Orleans Pelicans si sbloccano: 122-107 contro i Denver Nuggets grazie a 26 punti di Okafor e 25 di Ingram. Un successo figlio di una grande prova difensiva, soprattutto nei confronti della minaccia numero 1 Jokic (il serbo chiuderà con 13 punti, sei assist e sei rimbalzi), e dove anche il 28enne emiliano fa la sua parte. Per la prima volta titolare in quintetto, Melli mette a referto 7 punti (2/5 dal campo con 1/4 da tre e 2/2 ai liberi), 4 rimbalzi, due assist, una stoppata, una palla recuperata e una persa in 19 minuti.
Tutt’altra serata invece per Belinelli, con San Antonio che registra la prima battuta d’arresto per mano dei Clippers. L’ex Leonard non ha pietà dei suoi vecchi compagni: 38 punti e 12 rimbalzi nel 107-93 finale. I 29 punti di DeRozan e i 20 di White sono fra le poche note liete in casa Spurs mentre la guardia di San Giovanni in Persiceto chiude con appena 2 punti (1/2 da due ma 0/4 dall’arco), due rimbalzi e una palla persa in 18 minuti.
Nella notte italiana si è giocata anche Atlanta-Miami: successo Heat per 106-97 con 28 punti del rookie Nunn.
(ITALPRESS).
Next Post

ANTISEMITISMO, SEGRE “NON CI SI PUÒ ASTENERE DALLA LOTTA AL RAZZISMO”

ROMA (ITALPRESS) – “Il mio era un appello etico che parlava alle coscienze, alle anime e ai cervelli dell’intero ceto politico italiano, senza distinzione tra destra e sinistra. Davo per scontato che il Senato della Repubblica l’avrebbe accolto come si accoglie un principio fondamentale di civiltà. Il mio sentimento davanti […]