INTER FALLISCE OPERAZIONE SORPASSO, 2-2 A SAN SIRO CON IL PARMA

admin
MILANO (ITALPRESS) – L’Inter non riesce a riprendere la testa della classifica. I nerazzurri, dopo il passo falso della capolista Juventus a Lecce, frenano in casa sul 2-2 contro il Parma nell’anticipo della nona giornata di campionato. La partita sembrava poter mettersi in discesa per la squadra di Conte dopo il fortunoso vantaggio trovato da Candreva al 23′ con la deviazione di Dermaku, ma in appena sette minuti i ducali ribaltano lo score trascinati dall’ex Karamoh. Il classe 1998 al 26′ pesca il jolly da fuori dopo un sanguinoso retropassaggio di Brozovic, poi al 30′ – dopo il sombrero a Godin – serve l’assist per il vantaggio firmato da Gervinho a tu per tu con Handanovic. Nel secondo tempo Lukaku suona la carica al 51′ con il gol del pareggio, convalidato al Var dopo un lungo controllo per la posizione di Candreva, inizialmente segnalata in fuorigioco dal guardalinee. L’Inter alza il proprio baricentro, Conte fa esordire Esposito anche in campionato dopo l’exploit contro il Borussia in Champions, ma il Parma resiste e porta a casa un prezioso pareggio. I nerazzurri restano invece al secondo posto, a -1 dalla Juventus.
(ITALPRESS).
Next Post

GP MESSICO, POLE DI VERSTAPPEN DAVANTI A LECLERC E VETTEL

CITTA’ DEL MESSICO (MESSICO) (ITALPRESS) – Max Verstappen conquista la pole position del Gran Premio del Messico. Il pilota olandese della Red Bull firma la sua seconda pole in carriera con il record della pista all’Autodromo Hermanos Rodriguez in 1’14″758. In prima fila, al suo fianco, scatterà la Ferrari di […]