SPETTACOLO AL MAPEI, INTER BATTE SASSUOLO 4-3 E RESTA IN SCIA JUVE

admin

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – L’Inter torna alla vittoria e lo fa, soffrendo nel finale, con il 4-3 inflitto al Sassuolo al Mapei Stadium grazie alle doppiette di Lukaku e Lautaro Martinez. L’Inter resta in scia della Juventus. Antonio Conte in vista del match contro il Borussia Dortmund in Champions League non rinuncia all’attaccante argentino, in gol dopo due minuti di gioco con un destro a giro dal vertice sinistro dell’area. La reazione neroverde è affidata a Domenico Berardi: l’esterno italiano salta Biraghi e batte Handanovic in diagonale. Alla mezz’ora di gioco Giacomelli è protagonista con un gol annullato a testa prima a Lautaro e poi a Caputo. Nel finale di primo tempo Lukaku riscatta un avvio in chiaroscuro trovando il gol del 2-1 con un destro preciso dopo aver vinto il duello fisico con Peluso per poi siglare il tris nerazzurro su rigore al 45′. E al 71′ Lautaro Martinez firma il poker: Muldur stende Barella in area e l’argentino dagli undici metri non sbaglia. Ma il distacco di tre reti dura poco: Lazaro appena entrato perde palla e dà il via all’azione conclusa col gol di Djuricic su assist di Caputo. La partita si riapre e l’Inter subisce anche il terzo gol: Boga si scatena in area e trova l’illusorio 3-4 con una conclusione alle spalle di Handanovic. L’Inter si chiude in trincea nel finale, resiste all’assedio del Sassuolo e si porta a -1 dalla Juventus.
(ITALPRESS).


Next Post

MILANO, ATM APRE LE PORTE PER FUTURO MOBILITÀ SOSTENIBILE

MILANO (ITALPRESS) – Porte aperte al deposito per la manutenzione dei mezzi di San Donato, a Milano, che si è trasformato per questo fine settimana in uno spazio dove scoprire il futuro della mobilità secondo Atm. La parola d’ordine è sostenibilità, come ha spiegato il presidente della società Luca Bianchi, […]