CONTE “QUOTA 100 UN PILASTRO DELLA MANOVRA”

admin

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Quota 100 c’è, è un pilastro della manovra, abbiamo fatto un tavolo e tutte le forze politiche l’hanno accettata. Poi capisco che una misura può piacere di meno o di più, è fisiologico. Rispetto tutte le opinioni”. Così il premier Giuseppe Conte, al termine del Consiglio europeo, in merito alla conferma o meno nella legge di Bilancio della cosiddetta quota 100.
Il presidente del Consiglio ha parlato anche di Alitalia: “E’ un dossier complicato, non è solo un fatto contabile, c’è molto altro dietro, oltre al personale coinvolto. Noi come Governo, l’ho sempre detto, non dobbiamo promuovere operazioni di salvataggio, ecco perché abbiamo sollecitato tutti a un piano industriale sostenibile. Il fatto che ci sia una linea aerea straniera coinvolta ci rassicura. Il fatto che sia Fs è una garanzia. Il fatto che ci possano essere altri soci vuol dire che si può lavorare. Se il piano sarà sostenibile o meno lo vedremo”.
“La partecipazione del ministero dell’Economia è un modo per convertire quel credito in una partecipazione azionaria”, spiega Conte, che sul piano per Alitalia è chiaro: “Auspico che vada in porto”.
(ITALPRESS).


Next Post

I GIOVANI DI CONFINDUSTRIA CHIEDONO PIÙ CORAGGIO AL GOVERNO

CAPRI (ITALPRESS) – Si è aperto con il ricordo di Giorgio Squinzi il 34mo convegno di Capri dei giovani di Confindustria, un’edizione dedicata ai ‘campioni’. Il presidente dei giovani imprenditori di Confindustria, Alessio Rossi, nella sua relazione ricorda gli ultimi anni difficili del Paese: “siamo passati dalla crescita, per quanto […]