CONTE “CON LA MANOVRA NON ABBIAMO AUMENTATO LE TASSE”

admin

MILANO (ITALPRESS) – “Non abbiamo aggravato l’imposizione fiscale, anzi con il cuneo e altre manovre abbiamo cercato di alleggerirla, quindi le opposizioni che chiedevano che non venissero aumentate le tasse oggi possono festeggiare”.
Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso dello Speciale Tg1, in onda su Rai 1.
“Si tratta di una manovra espansiva – ha aggiunto – Con l’aumento dell’Iva 23 miliardi che si sarebbero tradotti in una corrispondente pressione fiscale sui consumi, invece è stata sterilizzata. Ma siamo riusciti a trovare altri 17 miliardi aggiuntivi per gli investimenti per il prossimo triennio e poi siamo riusciti a realizzare il taglio del cuneo fiscale. In modo inaspettato, negli ultimi giorni e nelle ultime settimane abbiamo avuto nuove entrate che ci hanno permesso di chiudere i conti e di realizzare tutte queste misure” ha continuato il Premier.
“La denatalita’ e’ uno dei problemi che mi preoccupa di piu’. Dobbiamo fare molto per incentivare le famiglie. Per questo primo anno c’e’ una tranche di 600 milioni a favore delle famiglie, soprattutto quelle piu’ numerose, che crescera’ molto di piu’ negli anni a seguire”.
Sul tema ambientale Conte dice: “Il green non e’ affatto una moda. Se non affrontiamo adesso i cambiamenti climatici pregiudicheranno il futuro dei nostri figli e nipoti, quindi e’ una necessita’ da realizzare subito, anche in sintonia con l’Europa”.
(ITALPRESS).

Next Post

GOVERNO, CONTE “MI ASPETTO LEALTÀ, NON TEMO I RIBALTONI”

ROMA (ITALPRESS) – “Da tutte le forze politiche, vecchie e nuove, mi aspetto lealtà e spirito di collaborazione. Per cambiare l’Italia dobbiamo lavorare tanto nella medesima direzione”. Lo afferma il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un’intervista al Corriere della Sera. “Sono abituato a lavorare con un orizzonte ampio. Abbiamo […]