L’EDUCAZIONE AMBIENTALE ENTRA NELLE SCUOLE

admin

ROMA (ITALPRESS) – Il progetto di educazione alla cultura della sostenibilità ambientale “GSE incontra le scuole” è stato inserito tra le proposte del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Il Ministero, con una lettera indirizzata alle scuole di tutte le regioni, ha informato che il progetto rientra nell’offerta formativa per l’anno scolastico 2019-2020 in tema di educazione ambientale alla sostenibilità, al patrimonio culturale e alla cittadinanza globale.
Il GSE e’ una societa’ interamente controllata dal Ministero dell’economia, che persegue obiettivi di sostenibilita’ ambientale.
“Se si vuole davvero costruire una società sostenibile, non si può prescindere dalla formazione delle generazioni future e dalla capacità di quest’ultime di trasmettere all’esterno e all’interno delle loro famiglie ciò che hanno appreso a scuola”, ha detto l’Amministratore delegato Roberto Moneta. “Questa la strada percorsa dal GSE, che non riguarda solo l’aspetto dell’educazione, ma anche quello della riqualificazione degli edifici scolastici affinché i ragazzi, studiando in ambienti sani ed ecocompatibili, possano toccare con mano il significato di sostenibilità”, ha aggiunto.
(ITALPRESS).

Next Post

PIERO PELU’ “DUETTA” CON GRETA THUNBERG IN “PICNIC ALL’INFERNO”

ROMA (ITALPRESS) – Piero Pelù, in pausa dai suoi Litfiba, pubblica un nuovo brano: “Picnic all’inferno”. Da sempre sensibile alle tematiche dell’ambiente e del clima (Peste 1988, Woda Woda 1990, Stesso Futuro 2002, Tribù 2006, Intossicato 2016, Eutòpia 2016), Pelù riprende in modo musicalmente inaspettato il discorso che Greta Thunberg […]