VERSTAPPEN IL PIÙ VELOCE, MA LECLERC FA PAURA

admin

SOCHI (RUSSIA) (ITALPRESS) – Max Verstappen firma il miglior tempo del venerdì in Russia, ma Charles Leclerc impressiona per il grande passo gara mostrato sul circuito di Sochi. L’olandese della Red Bull ferma il cronometro su 1’33″162, sfruttando anche il nuovo motore Honda che, però, domenica gli costerà cinque posizioni sulla griglia di partenza. Il monegasco della Ferrari, autore del miglior tempo nella FP1, si ferma a soli tre decimi, ma soprattutto infila una serie di giri impressionanti nella sua simulazione di gara, dimostrando di essere molto competitivo per domenica. In casa Mercedes Valtteri Bottas è più lento di sei decimi e mezzo rispetto a Verstappen, ma di un decimo e mezzo più veloce di Lewis Hamilton, oggi autore di una serie di lunghi, come se la sua guida fosse sempre al limite. Il cinque volte campione del mondo, salva il suo venerdì con una grande prestazione con le gomme medie, in ottica gara, proprio allo scadere della sessione. Così come The Hammer, anche Sebastian Vettel è sembrato guidare al limite nella ricerca del migliore set up con la sua SF90, fermandosi a un secondo dal best lap di giornata. C’è dunque da lavorare in vista della gara di domenica, considerando poi che le qualifiche di sabato con molta probabilità si disputeranno sotto la pioggia. Questo consentirà di gestire la strategia di gara, avendo libertà di scelta su quale tipo di gomma montare alla partenza. Da quanto visto in casa Ferrari, soprattutto sulla numero 16, è ipotizzabile l’uso delle Pirelli Red, le più morbide, prevedendo un avvio di gara molto aggressivo.

(ITALPRESS).

Next Post

NUOVA METRO DI MILANO, VIA LIBERA AL FINANZIAMENTO DEL PROGETTO

MILANO (ITALPRESS) – Via libera al closing finanziario della M4, la nuova metro di Milano realizzata da un consorzio di imprese guidato da Salini Impregilo, di cui fa parte Astaldi, che collegherà l’aeroporto di Linate con la stazione ferroviaria di Milano San Cristoforo. Si è conclusa infatti la sottoscrizione di […]