NUOVA METRO DI MILANO, VIA LIBERA AL FINANZIAMENTO DEL PROGETTO

admin

MILANO (ITALPRESS) – Via libera al closing finanziario della M4, la nuova metro di Milano realizzata da un consorzio di imprese guidato da Salini Impregilo, di cui fa parte Astaldi, che collegherà l’aeroporto di Linate con la stazione ferroviaria di Milano San Cristoforo. Si è conclusa infatti la sottoscrizione di tutta la documentazione necessaria al perfezionamento del finanziamento del progetto.

La Linea M4 è una metropolitana leggera driverless, senza conducente, che adotta una tecnologia per il controllo intelligente del traffico. Servirà 86 milioni di passeggeri ogni anno.

“Siamo molto soddisfatti di aver contribuito al rilancio di un’infrastruttura strategica per Milano”, commenta Massimo Ferrari, direttore generale di Salini Impregilo. “Un modello da seguire anche per Progetto Italia, l’operazione industriale promossa dal nostro Gruppo, con la partecipazione di amministrazioni ed enti pubblici, aziende private, istituzioni finanziarie e CDP, per realizzare una linea metropolitana che, tra l’altro, collegherà Linate al centro di Milano in soli 12 minuti, grazie al contributo di decine di imprese, migliaia di tecnici e lavoratori”.

La nuova Linea M4 viene realizzata in regime di project financing. Il closing finanziario assicura l’equilibrio economico-finanziario del Progetto, garantendo un apporto di liquidità da parte del sistema creditizio per circa 400 milioni.

(ITALPRESS).

Next Post

IN ITALIA GLI STRANIERI SONO L'8,7% DELLA POPOLAZIONE

ROMA (ITALPRESS) – L’Italia, con 5.255.503 cittadini stranieri residenti pari all’8,7% della popolazione totale residente, si colloca al terzo posto dell’Unione Europea. È quanto emerge dai dati del XXVIII Rapporto Immigrazione 2018-2019 Caritas e Migrantes. Diminuiscono gli ingressi per motivi di lavoro, mentre aumentano quelli per motivi di asilo e […]